Chi è Darboe, il centrocampista schierato da Mourinho in Conference

Ebrima Darboe scenderà in campo da titolare stasera contro lo Zorya: andiamo alla scoperta del centrocampista schierato da Mourinho.

Offrire una prova convincente in Conference League per mettersi alle spalle il deludente derby di domenica sera: è questo l’imperativo della Roma di José Mourinho, attesa dalla trasferta in Ucraina.

Il girone era iniziato due settimane fa nel migliore dei modi, con la convincente vittoria casalinga per cinque a uno contro il CSKA Sofia e i primi tre punti del girone agevolmente conquistati.

Per il match di questa sera il tecnico portoghese aveva già annunciato delle novità di formazione, che sono prontamente arrivate: una di queste è la scelta di schierare in mezzo al campo il classe 2001 Ebrima Darboe.

Mourinho
Fonte: profilo ufficiale Twitter AS Roma

Leggi anche | Stipendi Zorya Luhansk, quanto vale il monte ingaggi ucraino

Ebrima Darboe, gli inizi di carriera

Quella del giovanissimo centrocampista giallorosso è una storia di speranza: il calciatore nato in Gambia qualche anno fa, è arrivato in Sicilia da rifugiato all’età di quattordici anni, entrando a far parte delle giovanili dell’ASD Young Rieti.

Pochi tempo dopo attira le attenzioni della Roma, che lo tessera nel 2017 e lo rende in qualche anno un pilastro della formazione Primavera.

E’ l’ex tecnico giallorosso Paulo Fonseca ad inserirlo piano piano in prima squadra, permettendogli di esordire sia in Serie A che in Europa League nella parte finale della passata stagione.

Grazie a questa importantissima vetrina, Darboe riesce ad ottenere anche la prima convocazione con la sua nazionale, il Gambia, con il quale esordisce nell’amichevole contro il Niger lo scorso 5 giugno.

Darboe
fonte immagine: profilo Ig @darboe_01

ISCRIVITI al nostro canale YOUTUBE 

Darboe, caratteristiche tecniche

Nonostante la giovane età, sembra che il calciatore gambiano sia ben visto da Mourinho, che forse ad oggi lo considera più utile anche di giocatori come Villar e Diawara, che nelle passate stagioni erano elementi importanti della Roma.

Darboe è un centrocampista molto interessante, schierato da trequartista nei primi anni delle giovanili, a conferma di un ottimo livello tecnico e di una buonissima visione di gioco.

Nonostante ciò, nel corso della sua carriera è stato spostato davanti alla difesa, dove può far valere anche caratteristiche come la corsa e il dinamismo, che lo rendono in prospettiva un centrocampista moderno e completo.

Leggi anche | Russia, quali sono le squadre più famose?

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI