Chi è Danny Loader, il nuovo gioiello del Porto

In Portogallo sono pronti a veder esplodere un altro talento: stiamo parlando del classe 2000, Danny Loader.

Segnare all’esordio con la prima squadra non è roba da tutti i giorni. Farlo con la maglia del Porto all’Estadio do Dragao e avere la sfrontatezza di siglarlo con un colpo di tacco che, seppur deviato, fa rotolare il pallone in rete, invece, è un qualcosa che fa fin da subito breccia nel cuore dei tifosi.

Tutto questo è ciò che è successo sabato scorso a Danny Loader, attaccante classe 2000 e prossima talento dei Dragoes.

Loader 2
fonte immagine: profilo Ig @dannynamaso

Leggi anche | Dalla League One alla nazionale: l’ascesa di Ramsdale

Danny Loader, la giovane carriera e le caratteristiche

Nato e cresciuto a Reading, nel Regno Unito, il classe 2000 ha fatto tutte la trafila delle giovanili del club della sua città, fino ad esordire non ancora maggiorenne in Coppa di Lega inglese e a raggiungere le 35 presenze complessive con la maglia del club.

Durante l’estate del 2020 è sbarcato al Porto, pronto per fare il primo grande salto della sua carriera: qui ha iniziato fin da subito a giocare con la seconda squadra del club bianco e blu. Durante la sua prima stagione in Segunda Liga, Danny Loader si è inserito molto bene negli schemi del suo allenatore, trovando ben 32 presenze e 8 reti.

Anche quest’anno ha iniziato con la squadra B dei Dragoes, ma viste le sue ottime prestazioni e la sua evidente crescita, Sergio Conceiçao ha deciso di premiarlo con l’esordio in prima squadra e la sua risposta non poteva essere migliore di così.

Iscriviti al nostro canale YOUTUBE

Loader è un attaccante moderno. In grado di giocare e svariare in tutti i ruoli del reparto offensivo, abbina ottime qualità tecniche a quelle fisiche e atletiche. La sua velocità è dirompente, ma riesce anche ad utilizzare molto bene il suo fisico – 182 centimetri -.

Nelle ultime stagioni ha sviluppato un ottimo fiuto per il gol. Sorprende proprio la sua capacità di trovare la via della rete in modi diversi, sia da dentro l’area di rigore, sia da fuori, sfruttando il suo ottimo tiro dalla distanza. Insomma, un prospetto davvero interessante.

Loader 3
fonte immagine: profilo Ig @dannynamaso

Leggi anche | Xavi al Barcellona: come giocherà, modulo e formazione

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI