HomeNotizieChiellini, la frase su De Sciglio che farà discutere

Chiellini, la frase su De Sciglio che farà discutere

Oltre alla polemica tra Spalletti e Allegri, nel post partita di ieri ha fatto notizia anche la questione Chiellini De Sciglio.

La Juve ha iniziato malissimo il suo campionato, raccogliendo soltanto un punto in tre partite, senza mai vincere e convincere dal punto di vista del gioco.

Le assenze fino a questo momento (e soprattutto nella partita di ieri) sono certamente pesate, ma questa non può essere un’alibi sufficiente.

In casa bianconera si percepisce un po’ di malumore e delusione, perché le aspettative erano diverse e molti tifosi avevano la speranza che la mano del nuovo allenatore si potesse vedere fin dalle prime giornate di campionato.

Dopo che nei minuti finale del match casalingo contro l’Empoli c’erano state molte ipotesi su cosa si fossero detti Chiellini e Allegri, a tenere banco adesso sono le parole dello stesso Chiellini nel post partita davanti alle telecamere. Cosa ha detto il giocatore bianconero?

chiellini
Giorgio Chiellini of Juventus FC in action during the Serie A football match between AS Roma and Juventus FC at Olimpico stadium in Roma (Italy), September 27th, 2020. Photo Antonietta Baldassarre / Insidefoto

Leggi anche | Infortunio Insigne | quando rientra | i tempi di recupero

Chiellini su De Sciglio, ecco cosa ha detto

“E’ chiaro poi che giocare con Cuadrado, Dybala e Chiesa è diverso che giocare con De Sciglio, che con tutto il rispetto ha diverse caratteristiche. Potevamo essere maggiormente propositivi”.

Ecco le parole del numero tre della Juve, intervistato nel post partita. Le dichiarazioni, di primo impatto, possono sembrare severe e anche abbastanza irrispettose, ma devono essere contestualizzate.

chiellini juve 1
Fonte immagine: InsideFoto

Certamente Chiellini avrebbe potuto evitare di fare nomi ben precisi, almeno per non dare vita ad inutili polemiche che non fanno bene ad una squadra che ha iniziato male la stagione, ma non sono così lontane dalla realtà.

E’ probabile che con in campo Dybala, Cuadrado e Chiesa la Juventus avrebbe disputato una partita diversa, almeno dal punto di vista dell’atteggiamento e della fiducia nei propri mezzi. E’ anche vero che pure al Napoli mancavano pedine di grande importanza, ma chi ha giocato si è fatto trovare molto più pronto.

Leggi anche | Jeda a MDR “Cagliari, mi aspettavo di più. Che rischio tenere Nandez”

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

 

Articoli recenti