HomeNotizieInfortunio Insigne in Napoli Juve | quando rientra | tempi di recupero

Infortunio Insigne in Napoli Juve | quando rientra | tempi di recupero

Insigne è stato costretto a lasciare il campo ad un quarto d’ora dalla fine di Napoli-Juve. Problema muscolare, ecco le sue condizioni

Il Napoli vince in rimonta contro la Juve con il risultato di 2-1. In gol subito Alvaro Morata dopo un errore clamoroso di Manolas, poi i bianconeri non hanno fatto altro che chiudersi in difesa e provare a colpire in ripartenza. Gli azzurri sono rimasti mentalmente in partita e hanno creato diverse occasioni; sono entrati in campo nel secondo tempo con la testa giusta e, grazie anche agli errori dei singoli, sono riusciti a rimontare e a vincere. Tre punti importanti e pesanti per la squadra di Spalletti, ma non ci sono solo buone notizie.

Quando mancavano circa quindici minuti alla fine della partita, e con il risultato ancora sull’1-1, Lorenzo Insigne ha chiesto il cambio per un problema alla coscia destra. Stando alle prime indicazioni, si tratta di un problema di natura muscolare. Il giocatore si è seduto in panchina ed è stato medicato al ginocchio ma non c’era preoccupazione sul suo volto. Non dovrebbe essere qualcosa di grave, questo lo diranno soltanto i test di domani. Spalletti però ha preferito toglierlo dal campo in vista dei prossimi impegni, molto ravvicinati.

Il Napoli infatti tornerà in campo giovedì per giocare la partita di Europa League contro il Leicester, dopodiché si giocherà ancora in campionato. Insomma, è una settimana importante e Spalletti non vuole rischiare di perdere il suo giocatore più importante. Domani o lunedì si sottoporrà sicuramente ai test e ci saranno maggiori informazioni sull’entità dell’infortunio e si potranno stabilire anche i tempi di recupero.

Pasquale La Ragione
Pasquale La Ragione
Napoletano fuori, milanista dentro. Direttore responsabile ed editoriale di MilanLive.it, Copywriter per Contenuti di Qualità, jolly su Minuto di Recupero. Non so fare nulla ma lo faccio splendidamente bene. Amo il calcio e le sue contraddizioni. Il sogno nel cassetto è uscire a cena con Paolo Maldini.

Articoli recenti