HomeCuriositàCerimonia di apertura Europei 2021: info, ospiti e come sarà

Cerimonia di apertura Europei 2021: info, ospiti e come sarà

Tutto pronto per la cerimonia di apertura Europei 2021: se fino a questo momento le informazioni sono state molto esigue, a pochi giorni dall’inaugurazione del massimo torneo continentale sappiamo qualcosa di più.

Coreografie, pubblico e “We are the people” di Martin Garrix ad anticipare la gara delle 21.00 tra Italia e Turchia. Una cerimonia che il comitato Roma Uefa Euro 2020 sta organizzando da mesi, anche reclutando tramite il proprio sito coloro che eseguiranno coreografie e danze.

Leggi anche: Tutti gli stadi di Euro 2020

Cerimonia di apertura Europei 2021: Bocelli e non solo, tutto quello che sappiamo

Orario fissato alle 20.35 secondo quanto riportato da TF1 per la Cerimonia di Apertura Europei 2021, dove oltre al Dj Martin Garrix e agli U2 co creatori del pezzo che accompagnerà le notti europee, saranno presenti anche diversi corpi di ballo, tra cui quello della ballerina Elena Morino, giovane talento forgiato da Donatella Poggio nell’accademia “Arte Danza” di Bra. 

Il grande evento però sarà l’esibizione del tenore Andrea Bocelli che si esibirà con Nessun Dorma. Durante la serata confermata anche la presenza delle frecce tricolori che passeranno sopra lo Stadio Olimpico prima dell’inizio di Turchia-Italia.

Bocelli aveva già inaugurato i grandi appuntamenti internazionali nel 2015 con l’EXPO di Milano, nel 2010 con quella di Shangai e le Olimpiadi invernali del 2006.

 

La ballerina rappresenterà la Danimarca, preannunciandoci una divisione delle 24 nazionali nei diversi corpi di ballo relativamente alle coreografie che vedremo appena prima della partita.

Leggi anche: I convocati di Mancini per Euro 2020 

Nesta e Totti ospiti

Anche Alessandro Nesta e Francesco Totti verranno coinvolti nella cerimonia di apertura Europei 2021: rappresentando simbolicamente due icone del calcio romano, gli ex Lazio e Roma lanceranno un pallone al cielo prima di Italia-Turchia, gara inaugurale, per introdurre lo spettacolo dell Frecce Tricolori. Per l’occasione, saranno ammessi 16mila tifosi sugli spalti.

LEGGI ANCHE: Toma Basic, il colosso del Bordeaux è pronto al grande salto: il Napoli su di lui

Dove vedere la cerimonia? 

La cerimonia di apertura Europei 2021 sarà visibile su tutti i canali che riporteranno le gare: la diretta tv sarà trasmessa sui canali Sky e in streaming sulla piattaforma NowTV.

Mentre le partite dell’Italia saranno trasmesse anche in chiaro dai canali Rai, e visibili inoltre in streaming su RaiPlay, sempre in maniera gratuita ma previa registrazione sul sito, dove sarà disponibile anche la cerimonia di apertura Europei 2021.

Leggi anche: Dove vedere Euro 2020 in Tv e streaming

Euro 2016

Cinque anni fa, quando l’Europeo si disputò in Francia e il Portogallo concluse da campione la cavalcata continentale, la cerimonia di apertura si tenne allo Stade de France dove ballerini, musicisti, figuranti ed equilibristi misero in scena nove minuti di rievocazione delle Folies Bergeres e del Moulin Rouge

Mentre David Guetta veniva presentato al ritmo di “Gotta Feeling”, una Torre Eiffel faceva capolino sul prato dello stadio, adornato da una marea di fiori che ricordavano i giardini di Versailles e della Loira. 

Uno spettacolo che precedette la gara tra Francia e Romania, nel corso della quale i padroni di casa, ancora lontani dalla vittoria del Mondiale di Russia di due anni dopo, vinsero per 2 reti a 1 con fatica grazie ai gol di Giroud e di Payet.

Attendiamo dunque novità sulla cerimonia di apertura Europei 2021 di quest’anno, con la certezza che sentiremo risuonare nello Stadio Olimpico “We are the People” di Martin Garrix e degli U2. 

Leggi anche: La canzone ufficiale degli Europei 2021

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Simone Mannarino
Simone Mannarino
Classe '94 e laureato in Storia all'Università Statale di Milano, ama il calcio in ogni sua forma ed espressione. Alla costante ricerca di storie da raccontare che permettano di andare oltre ciò che vediamo tutte le domeniche.

Articoli recenti