HomeSerie ACastori e Ribery, la strana coppia

Castori e Ribery, la strana coppia

Franck Ribery è il grande colpo della Salernitana e sarà allenato da Castori: una grande occasione per il tecnico.

Ribery alla Salernitana è un colpo che ancora si fa fatica a metabolizzare. Improvviso e sensazionale, ha generato un hype altissimo intorno alla squadra campana e al francese. Un giocatore che ha vinto quasi tutto, bandiera del Bayern Monaco per anni e una delle stelle più luminose del panorama mondiale nei suoi migliori anni, sarà guidato da uno dei tecnici che hanno fatto maggiore strada nelle serie cadette italiane. La giusta ricompensa per un tecnico che, dopo anni di esperienza, avrà l’opportunità di allenare un fenomeno di caratura mondiale.

LEGGI ANCHE: Qatar 2022, l’Italia si qualifica se: le possibili combinazioni

La carriera di Fabrizio Castori

La carriera del tecnico marchigiano è lunghissima, ha inizio addirittura nel 1980, alla guida della Belfortese. La sua scalata è stata progressiva e faticosa, Castori è l’unico allenatore, insieme a Maurizio Sarri, ad aver allenato in tutti i campionati della FIGC, dalla terza Categoria alla Serie A.

Massima serie conquistata per la prima volta col Carpi, nel 2015, per quella che, fino a questa stagione con la Salernitana, resta l’unica esperienza del tecnico nella massima serie. Il suo numero 7 allora era Porcari, ora è Ribery. Il suo bomber allora era Kevin Lasagna, adesso può contare sulla coppia composta da Ribery e Simy.

Più di 40 anni di carriera, tanta gavetta, dai campi della Terza Divisione fino ai palcoscenici di Serie A. Ribery alla Salernitana è anche un premio alla carriera di Fabrizio Castori, un vero self-made man delle panchine, che ora può godersi un campione di primissimo livello.

LEGGI ANCHE: Infortunio Lukaku | quando rientra | tempi di recupero

La scelta di Ribery

Guardando all’altro lato della medaglia, stupisce molto la scelta di Ribery di accettare la corte della Salernitana. Una storia affascinante, col francese che ha scelto di diventare la bandiera di una piazza alla ricerca di un leader e soprattutto il punto di riferimento di un tecnico alla ricerca di rivincita.

Già, perché l’unico anno di Castori in Serie A si è concluso in modo beffardo, con una retrocessione arrivata dopo aver collezionato addirittura 38 punti. Una cifra con cui difficilmente ormai si retrocede. Il tecnico era stato esonerato dopo appena sei partite, poi richiamato e aveva condotto il Carpi quasi alla salvezza con un girone di ritorno impressionante.

Ora Ribery vuole aiutare Castori a conquistarla davvero una salvezza storica. Vuole guidare la Salernitana, ma può anche essere lo strumento per la rivincita del tecnico marchigiano. In Serie A c’è una nuova coppia, strana e insolita, pronta a dare battaglia a tutte le altre squadre per la salvezza. D’altronde il tecnico lo ha detto accogliendo il francese: “Insieme coroneremo il sogno di rimanere in serie A”. Una promessa, che la strana coppia vuole mantenere.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Danilo Budite
Danilo Budite
Romano, classe '95. Amo il calcio, soprattutto raccontarlo. Scrivo di tutto ciò che mi circonda.

Articoli recenti