Calciomercato Fiorentina: maxi offerta per Nico Gonzalez e addio vicino

0
vincenzo italiano fiorentina vincitrice conference
Fonte: Image Photo

Fiorentina, si anima il calciomercato, ma purtroppo solo sul fronte delle cessioni: il Leicester City ha fatto un’offerta difficilmente rinunciabile.

Per adesso si muove solamente in uscita il calciomercato della Fiorentina: mentre continuano a circolare voci sull’interessamento di vari club di Premier League (Liverpool su tutti) per Amrabat, dal Leicester City arriva una maxi offerta per un altro gioiello viola. Si tratta di Nico Gonzalez, il 24enne esterno d’attacco argentino, tra i migliori elementi della formazione viola.

Non proprio la notizia ideale né per i tifosi né per Vincenzo Italiano, che già in estate si è visto praticamente smantellare la squadra che l’anno scorso aveva condotto in Conference League (e che già un anno fa perdeva Vlahovic). La squadra toscano attualmente si trova non in Serie A a 8 punti dall’Europa, e pare destinata a una stagione deludente. Ma incassando una bella cifra per Gonzalez sarà forse possibile reinvestire in nuovi giocatori più adatti al gioco del tecnico ex-Spezia.

Calciomercato Fiorentina: le cifre dell’offerta per Nico Gonzalez

Cedere un elemento come Nico Gonzalez sarebbe certamente un brutto colpo per la Viola, a livello tecnico. L’argentino ha dimostrato di essere uno dei giocatori più determinanti della squadra, in questa stagione e mezza trascorsa a Firenze. 39 presenze con 8 gol e 9 assist nella scorsa stagione per lui, mentre quella attuale è stata gravata dagli infortuni. Eppure, anche avendo saltato ben 15 partite, l’attaccante ha messo assieme 5 gol in 11 partite (con una media di un gol ogni 81 minuti).

La Fiorentina lo ha acquistato nell’estate del 2021 dallo Stoccarda per 24,5 milioni (a cui se ne dovrebbero aggiungere altri 3 di bonus), e Nico Gonzalez ha subito avuto un impatto invidiabile sul club. Secondo Sky Sport, però, adesso sarebbe arrivata dal Leicester City un’offerta da 34 milioni di euro, che permetterebbe di rientrare delle spese d’acquisto del giocatore e ottenere anche un buon margine di guadagno.

La Fiorentina ci pensa, e ciò sarebbe dimostrato dal fatto che il club nelle ultime ore avrebbe virato le sue ricerche sul mercato verso un’ala: Jeremie Boga dell’Atalanta e Josip Brekalo del Wolfsburg, ex Torino, sono in cima alla lista. Tutto sarà deciso non prima del rientro di Rocco Commisso in Italia, previsto per domani (in serata al Franchi la Fiorentina ospiterà la Sampdoria in Coppa Italia). Ma il proprietario italo-americano non ha mai nascosto di apprezzare molto le offerte consistenti per i suoi giocatori; anche se, con un contratto in scadenza nel 2026, il club viola potrebbe riuscire a tirare un po’ sul prezzo.