HomeSerie AIl Benevento è salvo se: tutte le possibili combinazioni

Il Benevento è salvo se: tutte le possibili combinazioni

Il Benevento salvo se: ecco tutte le combinazioni che, domenica prossima, potrebbero portare i sanniti a festeggiare la permanenza in Serie A

La partita pareggiata in casa contro il Crotone complica i piani di salvezza del Benevento di Filippo Inzaghi. I sanniti, dopo il buonissimo girone di andata, hanno imboccato una discesa verticale dopo il giro di boa, vincendo una sola partita – ironia della sorte, a Torino contro gli ex campioni d’Italia della Juventus – e facendosi pericolosamente risucchiare nella paludosa zona salvezza.

LEGGI ANCHE: Scontri diretti Torino-Benevento: cosa succede in caso di parità

Con una partita ancora da disputare e tre punti di ritardo sul Torino, il Benevento non può fare troppi calcoli se vuole sperare di giocare ancora in Serie A nella stagione 2021/22. Le possibilità di salvezza, infatti, ci sono ancora, ma sono piano piano diminuite nel corso delle settimane. Il gol segnato nel recupero da Simy altro non ha fatto che minare una situazione interna già abbastanza labile. Serve una reazione, ma arriverà?

benevento

Benevento salvo se: c’è solo un’opzione

In poche parole, domenica prossima troverebbe un Benevento salvo se si verificano due particolari condizioni. La prima è che il Torino non faccia punti in infrasettimanale allo Stadio Olimpico di Roma, dove i granata dovranno recuperare la partita contro la Lazio rimandata a data da destinarsi, prima a causa del focolaio di Covid in casa piemontese e poi per i tre gradi di giudizio chiesti da Lotito.

LEGGI ANCHE: Scontri diretti Juventus-Milan: cosa succede in caso di parità

Nel caso il Torino perdesse, il Benevento andrebbe allo Stadio Olimpico Grande Torino con l’obbligo di battere Belotti e compagni. Infatti, se arrivassero i tre punti nella trasferta piemontese, i sanniti sarebbero salvi per via della classifica avulsa negli scontri diretti. Altre combinazioni non ce ne sono: Inzaghi e la squadra, in tal senso, non potranno permettersi di fare alcun calcolo.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

75387536bf8277a4a0c328b6d3d9d91b?s=90&d=mm&r=g
Andrea Bracco
Cuneese, ha fondato il primo sito di calcio sudamericano in Italia e collaborato con diverse realtà editoriali di importanza nazionale, come Ultimo Uomo e Rivista Undici. Liga e Sudamerica le sue stelle polari, il calcio minore la sua debolezza.

Articoli recenti