Bellanova può essere il sostituto di Perisic all’Inter?

Bellanova del Cagliari è la nuova idea dell’Inter per la fascia, e secondo molti esperti il suo ruolo sarebbe quello di rimpiazzare il partente Perisic.

È Raoul Bellanova il nuovo obiettivo dell’Inter sulla fascia, dopo l’addio a parametro zero di Perisic e le difficoltà nel raggiungere Kostic (che, invece, sembra sempre più vicino alla Juventus). Come riportano vari siti di calciomercato, a partire da Gianclucadimarzio.com, l’esterno del Cagliari sarebbe un’idea low cost per riempire il vuoto sulla fascia lasciato dal croato.

Bellanova è sicuramente un interessante prospetto: italiano, 22 anni compiuti, reduce da una buona stagione (dopo un lungo girovagare tra Milan, Bordeaux, Atalanta e Pescara) e attualmente anche economicamente vantaggioso, data la retrocessione del Cagliari. Tuttavia, permane qualche dubbio sul suo impiego in campo come sostituto di Perisic.

Bellanova all’Inter: come giocherebbe

Il giocatore originario di Rho, vicino Milano, è un tipico cursore esterno, capace di giocare sia come terzino basso in una difesa a quattro che come laterale di centrocampo in caso di impiego della difesa a tre e di una mediana a quattro o a cinque, come quella impiegata da Mazzari al Cagliari e da Inzaghi all’Inter.

Il problema, però, è la fascia di competenza: Bellanova, a differenza di Perisic, è destro piede e anche di fascia di competenza. Nella sua carriera ha giocato a sinistra pochissime volte, per la precisione quattro e tutte nella scorsa stagione, ma senza lasciare un grande impressione: un quarto d’ora nel 2-2 contro la Lazio del settembre 2021, e poi partita intera contro il Sassuolo a novembre (altro 2-2), contro la Fiorentina a gennaio (1-1) e contro l’Udinese ad aprile (sconfitta per 5-1).

Inoltre, com’è chiaro, le caratteristiche del terzino del Cagliari sono più difensive e di copertura rispetto a quelle di Perisic, per cui riesce difficile immaginarlo come sostituto del croato, ruolo per il quale avrebbe più senso pensare a Dimarco o, nel caso, a uno spostamento a sinistra di Darmian. Ad ogni modo, il vero titolare sulla fascia sinistra nerazzurra dovrebbe essere Gosens, ma Bellanova potrebbe tornare utile come vice Dumfries, considerato che a dicembre Darmian spegnerà 33 candeline.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI