Atalanta in Champions, si qualifica agli ottavi se… Le combinazioni

La beffa nel recupero contro lo United non mina le possibilità di qualificazione dell’Atalanta agli ottavi di Champions League: ecco le possibili combinazioni

Leggi anche | Girone Atalanta in Champions League: avversarie e calendario

È ancora in bilico il discorso qualificazione per l’Atalanta, dopo il pareggio per 3-3 di martedì sera in casa dello Young Boys, con la squadra di Gasperini che è riuscita ad acciuffare il pareggio solo nei minuti finali grazie a Muriel.

Tuttavia, le possibilità di qualificazione agli ottavi di finale di Champions League per la Dea non sono affatto svanite. Servono più cinismo, attenzione e concretezza, magari un po’ di fortuna, ma centrare il passaggio del turno per il terzo anno di fila può essere ancora un obiettivo alla portata.

Iscriviti al nostro canale YOUTUBE

duvan zapata real madrid atalanta
Fonte Insidefoto

Atalanta agli ottavi di Champions League: le possibili combinazioni

Tutto si deciderà allora all’ultima partita del girone, mercoledì 8 dicembre, con l’Atalanta che ospiterà il Villarreal detentore dell’Europa League e secondo nel gruppo F. Per i bergamaschi l’unico risultato che darà la certezza del passaggio al prossimo turno è ovviamente la vittoria, che consentirà loro di conquistare il secondo posto nel girone.

Leggi anche | Girone Inter in Champions League: avversarie e calendario

In questo modo, infatti, la Dea scavalcherebbe il Villarreal passando a 9 punti, due in più della squadra spagnola, che verrebbe così relegata in Europa League. Impossibile, invece, raggiungere il Manchester United, impegnato a Old Trafford contro lo Young Boys ma sicuro del primo posto con i suoi 10 punti.

Ciò significa anche, però, che l’Atalanta non potrà puntare a nessun altro risultato che non sia la vittoria: il pareggio manterrebbe infatti invariata le distanze dal Villarreal, che manterrebbe così il secondo posto.

stipendi atalanta
Fonte immagine: @Gutila5ta (Twitter)

In caso di sconfitta, la squadra bergamasca dovrà invece guardarsi bene alle spalle: se lo Young Boys dovesse infatti avere la meglio su uno United già qualificato come prima, verrebbe scavalcata al terzo posto, uscendo definitivamente dall’Europa e mandando gli svizzeri nella seconda competizione continentale.

Leggi anche | Girone Milan in Champions League: avversarie e calendario

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI