HomeSerie ANuovo allenatore Napoli: scende Allegri, spunta un nuovo nome

Nuovo allenatore Napoli: scende Allegri, spunta un nuovo nome

Nuovo allenatore Napoli. Dopo la chiusura dell’esperienza di Gattuso, via al casting: ecco tutti i tecnici candidati per la panchina azzurra

LEGGI ANCHE: Porto, come Sergio Conceição ha costruito una squadra vincente

Archiviata una stagione con una tremenda delusione, è arrivato il momento di pensare al futuro. Il Napoli chiude il campionato al quinto posto, mancando di un soffio l’accesso alla Champions League. Un piazzamento che ha certificato la separazione tra il club partenopeo e Rino Gattuso, ufficializzata ieri sera dal presidente Aurelio De Laurentiis con un tweet.

Archiviata definitivamente la questione Gattuso, è arrivato il momento di pensare al nuovo allenatore del Napoli. Una scelta non facile, condizionata soprattutto dalla mancata qualificazione alla Champions League. Per il momento sono tanti i nomi in ballo, tra tecnici che tornano di moda e novità dell’ultimo minuto.

LEGGI ANCHE: Europa League 2021/2022: squadre partecipanti e calendario

In ribasso le quotazioni di Allegri

Come già anticipato, certamente la mancata presenza del Napoli nella prossima Champions League condiziona molte cose tra cui la panchina. In caso di traguardo europeo, infatti, il principale candidati pareva essere Massimiliano Allegri. Nelle ore antecedenti alla sfida col Verona circolava addirittura la voce di un accordo ormai ad un passo.

LEGGI ANCHE: Tutti i rigori del Milan, uno per uno

Il pareggio contro gli scaligeri Ha cambiato e non poco le cose, visto che Allegri difficilmente tornerà in pista allenando una squadra non iscritta all’Europa che conta. Inoltre, l’allenatore toscano parrebbe essere il nome più caldo per la panchina del Real Madrid nel caso in cui Zinedine Zidane dovesse decidere di lasciare.

Nuovo allenatore Napoli, in pole Spalletti e Inzaghi?

Con le quote di Massimiliano Allegri come nuovo allenatore del Napoli in netto calo, sono invece in rialzo le possibilità di due nomi già discussi in queste settimane da De Laurentiis. Il primo è quello di Luciano Spalletti, fermo da due stagioni dopo il biennio alla guida dell’Inter. Il tecnico toscano, in pole prima che il Napoli sondasse Allegri, torna quindi decisamente in auge.

Da non sottovalutare inoltre la candidatura di Simone Inzaghi. Il tecnico ha in ballo ormai da mesi il rinnovo con la Lazio (recentemente, lo stesso allenatore ha avuto toni polemici al riguardo): tempistiche che, unite alla mancata qualificazione alla Champions League, potrebbero portare lui e il patron laziale Claudio Lotito a prendere strade diverse.

lazio
Fonte Immagine: @_ilmiocantolibero (Instagram)

Tra i candidati anche un ex tecnico azzurro

In queste ore, oltre ai nomi citati in precedenza, ha preso sempre più campo quello di un tecnico che si è già seduto sulla panchina azzurra. Non si tratta di Maurizio Sarri, sedotto e poi abbandonato dalla Roma, ma di Claudio Ranieri (che ha appena chiuso la sua seconda stagione alla guida della Sampdoria).

Il mister romano ha già comunicato che non resterà a Genova e che ha voglia di misurarsi con una nuova avventura. La sua grande esperienza e il fatto di conoscere già l’ambiente potrebbero portare De Laurentiis a scegliere lui – in modo abbastanza clamoroso – come nuovo allenatore Napoli.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Avatar
Paolo Lora Lamia
Classe ’92, ho la vocazione del giornalismo sportivo fin dall’adolescenza. Adoro il calcio, la sua storia e una narrazione sportiva tesa ad emozionare più che a creare polemiche. Giornalista pubblicista dal 2019, cofondatore di Mondoprimavera.com, collaboratore presso Gruppo GEDI e La Giovane Italia e opinionista sportivo per Toscana TV. Ho un debole per il calcio inglese (e per il Liverpool in particolare).

Articoli recenti