domenica, Aprile 21, 2024

Il Classico è ancora la partita più bella del mondo?

Dopo anni di dominio assoluto, il Classico...

I portieri con più clean sheet nella storia

I portieri con più clean sheet della...

Quando la Germania mandò 12 squadre nelle coppe europee

La Germania detiene un incredibile record: non...

Warren Zaire-Emery chi è il baby centrocampista del Psg

Calcio EsteroWarren Zaire-Emery chi è il baby centrocampista del Psg

Warren Zaire-Emery chi è il centrocampista del Psg classe 2006 destinato a una maglia da titolare in Champions League contro il Bayern Monaco. 

Il Paris Saint-Germain non è solo un club che compra a peso d’oro i migliori del mondo, ma anche un vivaio molto prolifico che sforna regolarmente gemme interessanti: l’ultima è Warren Zaire-Emery, 16 anni, centrocampista centrale bravo sia a difendere che a costruire, pronto a giocare da titolare l’ottavo di finale d’andata contro il Bayern Monaco.

L’allenatore Galtier, alle prese con una raffica di infortuni a centrocampo, l’ultimo quello di Renato Sanches, ormai da qualche partita sta dando fiducia a Zaire-Emery, nato nel 2006 a Montreuil, periferia parigina, e che ha già debuttato in Champions League. Ha accumulato pure 11 presenze e 2 gol in Ligue 1, diventando il giocatore più giovane della storia del Paris Saint-Germain ad andare a rete in campionato. 

Questo è successo contro il Montpellier lo scorso 1 gennaio, per la precisione quando Zaire-Emery aveva 16 anni e 330 giorni. Compirà 17 anni il prossimo 8 marzo. Ha segnato anche nell’ultima partita di campionato, che il Psg ha disputato e perso contro il Monaco 3-1.

In generale ha già frantumato diversi record con la maglia dei parigini, con cui ha esordito lo scorso 6 agosto nella vittoria 5-0 contro il Clermont Ferrand, giocatore più giovane a esordire con il Psg.

Dopodiché altri record: il più giovane a disputare una gara di Champions League (25 ottobre, nel 7-2 al Maccabi Haifa) il titolare più giovane in assoluto, quando il 7 gennaio ha giocato in Coppa di Francia contro lo Chateauroux e infine il titolare più giovane in campionato, il 15 gennaio contro il Rennes.

Zaire-Emery numeri stipendio

Anche il padre di Zaire-Emery è stato un calciatore professionista in un altro club di Parigi, il Red Star. I suoi primi calci Warren li ha dati all’Aubervilliers, ad appena 4 anni, dimostrando fin da subito grande padronanza.

Al Paris Saint-Germain ci è arrivato nel 2014 e da allora ha scalato le tappe, scendendo in campo sempre contro ragazzi molto più vecchi di lui e diventando il capitano del Psg under 19.

Con tutte le big d’Europa che hanno cominciato a interessarsi a Zaire-Emery il ragazzo lo scorso anno ha firmato il suo primo contratto da professionista, fino al 2025, rappresentato dal super agente di calciatori Jorge Mendes. L’accordo è di 250mila euro a stagione, ma avanti di questo passo è facile che il contratto venga ridiscusso al rialzo.

Zaire-Emery è originario della Martinica e di lui l’allenatore Galtier ha detto: “Ovviamente è ancora molto giovane, ma ha una forte personalità che lo porta a prendere anche dei rischi. Osserva molto, non ha paura di andare dritto per dritto. Cresce bene e siamo contenti di averlo con noi, può essere benissimo un titolare di questa squadra”.

In questo Psg alle prese con l’ennesimo psicodramma di febbraio e con gli infortuni di Messi e Mbappé, un raggio di sole arriva da Zaire-Emery.

Potrebbe interessarti anche:

Check out other tags:

Gli articoli più letti