L’uomo che ha permesso la trattativa Insigne-Toronto e l’addio al Napoli

Vincenzo Pisacane è il procuratore di Lorenzo Insigne da quasi due anni, ormai, da quando il capitano del Napoli lo ha scelto al posto di Mino Raiola. Vediamo chi è questo agente.

LEGGI ANCHE: INSIGNE-TORONTO, CONTRATTO E DETTAGLI

Pisacane e Insigne, i rapporti

Vincenzo Pisacane non è solo procuratore di Insigne, ma anche suo amico personale. Passerà alla storia come colui che ha fatto firmare a Lorenzo il contratto più ricco della sua carriera, quello con Toronto in Mls: 8 milioni più bonus per 5 anni. Un colpo eccezionale che non era riuscito nemmeno a Mino Raiola, il precedente procuratore di Insigne, da cui il capitano del Napoli si era separato nel 2020. L’agente però aveva portato un interesse del Liverpool di Klopp, uno scenario decisamente differenze sul fronte delle ambizioni sportive.

Pisacane, invece, ha aspettato fino all’ultima offerta da parte del presidente De Laurentiis, prima di “sterzare” verso l’estero, nella fattispecie verso Toronto. Avevano fatto discutere anche le parole di Pisacane, che aveva pubblicamente criticato l’ultima offerta del Napoli: “Il contratto di rinnovo proposto al mio assistito è stato fatto a ribasso di quasi il 50% rispetto a ciò che guadagna oggi. Mai visto nulla del genere”. Secondo alcune fonti per l’affare con il Toronto, Pisacane avrebbe ricevuto circa 7 milioni di euro di commissione.

LEGGI ANCHE: DAVVERO CHI VA IN MLS SPARISCE DAI RADAR?

D’Ambrosio, la chiave

Vincenzo Pisacane è il proprietario dell’agenzia G.E.V. Sport&Management, che tra i suoi assistiti ha, tra i giocatori di Serie A, l’interista Danilo D’Ambrosio. Il difensore è a sua volta amico di Insigne, e come ha ricordato Pisacane è stato lui a fare da tramite.

Così Pisacane è entrato una volta nel dettaglio: “Quando ci sono stati i primi problemi con il suo agente si è guardato intorno. In tanti lo volevano ma dopo qualche tempo mi ha chiamato e ha firmato con me”.  Altri nomi di calciatori che hanno la G.E.V. di Vincenzo Pisacane come procuratore: Machin del Monza, Ciciretti del Pordenone, Contini del Crotone (ex Napoli) e Piovaccari (Paganese).

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI