Chi è Louis Van Gaal, l’allenatore dell’Olanda

louis van gaal olanda
Fonte: Image Photo

Il pragmatismo e la concretezza dell’Olanda sembrano essere l’immagine del suo commissario tecnico, ossia Louis Van Gaal

L’Olanda è senza alcun dubbio una delle squadre che maggiormente sta stupendo e colpendo in questi Mondiali Pragmatismo e concretezza: queste le principali caratteristiche messe in mostra. Sicuramente nella Nazionale orange si vede la mano del suo allenatore Louis Van Gaal, uno degli allenatori più esperti in questa rassegna iridata. D’altronde questa non è certo la sua prima esperienza a livello internazionale.

Van Gaal allenatore Olanda, la carriera

Discreto difensore, sicuramente il meglio l’ha dato da seduto in panchina. E a parlare è in primis il suo curriculum e il suo palmares: 7 campionati, 4 coppe nazionali, 4 coppe internazionali, una Champions League, due Supercoppe Uefa e una coppa Intercontinentale. Insomma, una bacheca di tutto rispetto e che in pochi possono vantare. La sua carriera da allenatore inizia nel 1986, quando è ancora un giocatore dell’Az, ma diventa comunque assistente.

La svolta per lui arriva con il passaggio all’Ajax, dove nel 1991 comincia la sua ascesa. Il suo ciclo con il club di Amsterdam dura ben sei anni. I suoi risultati lo portano al Barcellona, dove vince per due volte consecutive la Liga spagnola (1997/98 e 1998/99) e una volta la Copa del Rey (1997/98). Siede anche sulla panchina di Manchester United e Bayern Monaco, dove diviene il primo manager olandese ad aver vinto Bundesliga e Coppa di Germania.

Il suo più grande amore è però la Nazionale olandese, allenata per ben tre volte. La prima, dal 2000 al 2001, è un fallimento assoluto, in quanto non riesce a realizzare l’obiettivo di costruire una grande squadra per i Mondiali del 2002. Il suo ritorno arriva dieci anno dopo, con un ottimo terzo posto alla rassegna iridata del 2014. Fatali i rigori con l’Argentina in semifinale, con la consolazione della finalina vinta con i padroni di casa del Brasile. Il resto è storia recente, con l’accettazione dell’incarico dopo la cocente eliminazione  ai quarti di finale di Euro 2020 contro la Repubblica Ceca.

Van Gaal allenatore Olanda, lo stipendio

Louis Van Gaal è tra gli allenatori più pagati di questo Mondiale, con i suoi 2,9 milioni all’anno. Il commissario tecnico degli orange è quinto in questa speciale graduatoria, stilata da Finance Football. Davanti a lui ci sono soltanto il tedesco Flick, l’inglese Southgate, il francese Deschamps e il brasiliano Tite. Insomma, nella top five l’Olanda c’è. ora non resta che vedere e capire che cosa dirà il campo.