È ufficiale: i Mondiali 2022 perdono una delle loro stelle

I Mondiali 2022 perdono una delle loro stelle: è arrivata alla fine l’ufficialità sull’assenza a lungo temuta di un importante giocatore della Coppa del Mondo.

Negli ultimi giorni prima del calcio d’inizio dei Mondiali 2022 in Qatar, hanno fatto notizia soprattutto i tanti passi indietro dei giocatori infortunati, da Kimpembé a Nkunku, passando per Joaquin Correa e Nico Gonzalez. Ma uno più di tutti è destinato a lasciare un segno nella competizione, sia tra i tifosi che nella propria squadra.

È stata infatti ufficializzata nel pomeriggio di giovedì 17 novembre l’assenza di una delle stelle del Mondiale. Una notizia che purtroppo era nell’aria già da tempo, dopo lo stop subito con il proprio club proprio alla vigilia della partenza per il Qatar. La sua selezione, però, aveva provato a convocarlo lo stesso, nella speranza potesse recuperare in tempo per giocare qualche partita ed essere decisivo.

Ufficiale: Mané lascia il Qatar, niente Mondiali 2022

L’annuncio è arrivato ieri a opera del medico del Senegal Manuel Afonso, con un video pubblicato sui social ufficiali della Federcalcio di Dakar: Sadio Mané non prenderà parte ai Mondiali in Qatar. Il timore era nell’aria già da qualche giorno, dato che l’attaccante si era infortunato l’8 novembre in Bayern Monaco Werder Brema, e immediatamente si era capito che la sua presenza in Qatar era fortemente a rischio.

Tuttavia il ct Aliou Cissé lo aveva lo stesso inserito a sorpresa nella lista dei convocati del Senegal, sperando potesse recuperare per l’ultima partita del girone o magari per gli ottavi. Mané è arrivato secondo all’ultimo Pallone d’Oro dietro Benzema, e ha trascinato il Senegal a vincere la Coppa d’Africa a inizio anno. I Leoni della Teranga sono considerati una squadra molto competitiva (grazie a giocatori come Edouard Mendy, Kalidou Koulibaly e Idrissa Gueye), ma senza la loro stella perdono molto.

“Purtroppo, la risonanza magnetica mostra che il miglioramento non è così favorevole come immaginavamo” ha spiegato il medico della Nazionale africana. Sadio Mané ha riportato un infortunio al perone, peril quale ora dovrà subire un’operazione, che potrebbe rallentare anche il suo rientro in campo col Bayern (i bavaresi ricominceranno il campionato il 20 gennaio). L’attaccante è stato quindi ufficialmente escluso dalla lista del Senegal per i Mondiali 2022, e adesso Aliou Cissé avrà tempo fino a domenica per scegliere un sostituto.