Torreira alla Roma: “Un’occasione che mi tenta”

torreira
Fonte: Image Photo

La Roma potrebbe prendere Torreira, reduce da una grande stagione alla Fiorentina ma in uscita dall’Arsenal. L’uruguayano apre al club giallorosso.

“Ho parlato con Mourinho tempo fa, mi ha chiamato lui. È un allenatore che ammiro. La Roma è un’occasione che mi tenta, ma non è facile”. Parole di Lucas Torreira, il regista uruguayano alla ricerca di un immediato ritorno in Serie A, dopo il fallimento delle trattative per il riscatto in favore della Fiorentina, dove nella scorsa stagione ha fatto vedere cose sontuose.

Niente Firenze, per lui, ma nemmeno niente Londra: è fuori dai piani di Arteta per l’Arsenal e ha voglia di restare in Italia, possibilmente con un trasferimento a titolo definitivo, e oggi la Roma sembra la destinazione ideale per l’ex-Sampdoria. Ma, come lui stesso ha detto a El Pais, la trattativa è tutt’altro che facile. Proviamo a fare il punto.

Quanto chiede l’Arsenal per Torreira

A 26 anni, Lucas Torreira è ancora giovane e nel pieno della carriera, ma per fortuna delle sue pretendenti, tra cui appunto la Roma, il suo cartellino non è troppo alto per il livello di gioco dimostrato nell’ultima stagione. Ciò è dovuto al fatto che l’Arsenal lo vuole cedere, e che lui stesso vuole cambiare aria il prima possibile.

Il suo contratto coi Gunners scade tra un anno, e questa è l’ultima occasione del club inglese per monetizzare dalla sua cessione, considerato che è anche un esubero della rosa. La richiesta dell’Arsenal, al momento, è la stessa su cui ci si era già accordati con la Fiorentina per il riscatto, un anno fa: 15 milioni di euro.

I viola, però, non sono stati in grado di offrire questa cifra nelle scorse settimane (Commisso voleva spuntarla per circa 7 milioni), e questo ha fatto saltare il suo trasferimento definitivo a Firenze, creando un problema all’Arsenal, che se ne vuole sbarazzare. La cifra, comunque, pur in saldo rischia di essere alquanto alta per la Roma, che sta valutando anche altri rinforzi.

Quanto chiede Torreira di stipendio

Nell’ultimo anno, Torreira ha gudagnato 1,8 milioni di euro netti alla Fiorentina, in virtù di un accordo per cui l’Arsenal copriva parte del suo stipendio complessivo. L’accordo in caso di riscatto coi viola prevedeva però un ingaggio netto di 2,75 milioni di euro a stagione, cifra su cui la trattativa si è arenata. Pablo Bentancourt, agente del giocatore, ha spiegato che il centrocampista non avrebbe accettato meno di questa cifra.

Dato che si tratta di uno stipendio inferiore a quello che percepisce all’Arsenal, è facile immaginare che non ci potranno essere ulteriori sconti su questa cifra, e che quindi la Roma, una volta trovato l’accordo con l’Arsenal, dovrà andare a garantire un ingaggio di questa entità.

Si tratta però di una cifra abbastanza alta, dato che con un simile stipendio Torreira si ritroverebbe a essere il nono giocatore più pagato della rosa, prendendo ad esempio più di Zaniolo. L’idea di portarlo alla Roma sarebbe di avere un’alternativa di livello a Matic, che prende 3,5 milioni l’anno: un costo complessivo piuttosto elevato per una coppia di centrali che di fatto si contendono lo stesso ruolo in campo.