Il Torino recupera due armi per la sfida all’Inter

Torino, Matteo Paro conferma che per la sfida con l’Inter i granata recuperano due giocatori molto importanti

Buone notizie in casa Torino. Il vice di Ivan Juric, Matteo Paro, in conferenza stampa ha annunciato due recuperi importanti in vista della sfida con l’Inter in programma sabato 10 settembre alle ore 18:00. Il tecnico croato è alle prese con la polmonite che lo sta debilitando e la sua presenza in panchina a San Siro è a forte rischio, ma il suo Torino potrà contare su due pedine importanti per provare a dare filo da torcere ai nerazzurri. I granata hanno cominciato bene il campionato e ora cercano una vittoria di prestigio contro un’Inter che sta vivendo un periodo di difficoltà dopo le sconfitte con Milan e Bayern Monaco e che vuole rialzare la testa al più presto.

Torino: i recuperi importanti per l’Inter

Nella conferenza stampa di presentazione della sfida con l’Inter, Paro ha annunciato che Schuurs e Singo saranno regolarmente a disposizione. Due recuperi molto importanti, perché sono due delle pedine cruciali dei granata. Il difensore avrà il duro compito di arginare Lautaro Martinez e il suo compagno di reparto, che Inzaghi sceglierà tra Dzeko e Correa. Singo invece dopo un inizio di stagione in difficoltà è pronto a riprendere il suo posto sulla fascia destra, atteso da una sfida ad alta velocità su quel binario con uno tra Darmian e Dimarco.

Inter-Torino è uno dei piatti forti di questa sesta giornata di campionato, che si aprirà con la sfida tra Napoli e Spezia sabato alle ore 15. L’Inter va a caccia di tre punti per riprendere la propria marcia, bruscamente interrotta dalla sconfitta nel derby col Milan. Finora la squadra di Inzaghi ha sbagliato tutti gli appuntamenti con le big, perdendo anche con la Lazio e in Champions col Bayern Monaco, ma contro le altre ha sempre fatto bene e ora vuole approfittare della sfida interna col Torino per rialzare la testa.

Contro si troverà però una squadra molto motivata e in forma. Juric recupera dunque Schuurs e Singo, pronti a scendere in campo da titolari, ma ha altri nodi di formazione da sciogliere. Il principale riguarda l’attacco, con Sanabria e Pellegrini che si giocano una maglia da titolare, col primo però favorito. Dietro alla punta spazio a Radonjic e Vlasic, nell’attesa di recuperare Miranchuk, l’altro grande infortunato per cui però ci vorrà più tempo per vederlo in campo. L’appuntamento va quindi a sabato 10 settembre alle ore 18 per la sfida allo stadio San Siro tra Inter e Torino.