Tommaso Mancini chi è l’attaccante della Juventus: caratteristiche

Tommaso Mancini sembra essere il nuovo talento della Juventus. Ma chi è e quali sono le caratteristiche dell’attaccante bianconero?

In questi giorni si è sentito tanto parlare di Tommaso Mancini. Il 18enne attaccante è stato infatti al centro di un vero e proprio duello di mercato tra Juventus e Milan e a spuntarla alla fine sono stati i bianconeri. Il classe 2004 è un talento di cui si parla un gran bene, viste anche le sue 13 presenze in Serie B con la maglia del Vicenza. Ma quali sono le sue caratteristiche tecniche? Davvero il futuro può essere tutto dalla sua parte?

Tommaso Mancini Juventus, le caratteristiche del giovane attaccante

A convincerlo a sposare il progetto bianconero è stato molto probabilmente il fatto di poter maturare con l’Under 19 di Paolo Montero. Per di più non può nemmeno essere escluso l’inserimento nell’Under 23 di Serie C, allenata da Massimo Brambilla e dove potrebbe tra l’altro ritrovare proprio il Vicenza che l’ha lanciato. Al di là di ciò però il buon Tommaso è finito sotto la luce dei riflettori e della ribalta per le sue indiscutibili qualità. Si sta parlando del più classico dei numeri 9, grazie anche ai suoi 190 cm di altezza. Non gli mancano però tecnica e velocità. Ed è per questo che può essere impiegato anche come seconda punta. Dunque un attaccante completo e moderno.

L’approdo nel calcio che conta, dopo una trafila nelle giovanili, dove si è messo in mostra e ha fatto parlar di sé, è arrivato nel gennaio del 2021, quando, come detto, ha esordito in Serie B, con il Vicenza. Aveva, in quel momento, solo 16 anni. Ora Mancini può essere pronto per il grande salto, visto che, a quanto si dice, la personalità non è certo un qualcosa che gli manca. E chissà che, dove essersi fatto le ossa tra Under 19 e Under 23, per lui non possa coronarsi anche il sogno di indossare il bianconero più importante. Meglio però non correre troppo con la fantasia.