HomeCalciomercatoL’Inter vuole Tielemans ma servono 50 milioni

L’Inter vuole Tielemans ma servono 50 milioni

Tielemans all’Inter è possibile? La stampa spagnola annovera la squadra nerazzurra tra le pretendenti estive al talento del belga.

Nonostante i problemi societari all’orizzonte, l’Inter sembra intenzionata a programmare un calcio mercato estivo con fuochi d’artificio. In questo senso, Youri Tielemans potrebbe essere il tassello perfetto per il centrocampo a tre di Antonio Conte, che pare aver dato il suo assenso all’operazione. 

Leggi anche: Tutto quello che c’è da sapere sulla cessione dell’Inter

Youri Tielemans: dove giocherebbe

Tielemans all’Inter ricoprirebbe il ruolo di vertice basso nel centrocampo di Antonio Conte, portando grande concorrenza a Marcelo Brozovic – classe ’92 e già più volte vicino alla cessione – e affiancandosi a Christian Eriksen e Nicolò Barella. 

Il centrocampo che ne scaturirebbe sarebbe di grandissima qualità, affidando il compito di interdizione a Barella e Tielemans, e coinvolgendo tutti nelle operazioni offensive. 

Dotato di qualità tecniche di primissimo livello, il classe ‘97 ha le caratteristiche del regista moderno: rapido, tecnicamente molto forte, dotato di una grande visione di gioco e in grado di fare la doppia fase con intensità e qualità. 

Antonio Conte, che secondo la stampa spagnola aveva già visto in Tielemans uno dei possibili acquisti per la sua Inter la scorsa estate, lo avrebbe scelto nonostante il costo proibitivo di cinquanta milioni di euro. 

Tielemans: statistiche impressionanti

Recentemente abbiamo parlato di Tielemans come del miglior regista d’Europa per statistiche: con 77 tra gol (43) e assist (44) dalla stagione 2016/17, il belga si posiziona davanti a Pogba, Goretzka, Kroos, Koke e Modric in questa particolare classifica. 

Leggi anche: Youri Tielemans, le incredibili statistiche del belga

Per sottolineare ancora di più la centralità nelle Foxes, Tielemans in questa stagione ha giocato 39 partite tra tutte le competizioni, segnando 7 gol e fornendo 5 assist. Insieme a Jamie Vardy e a James Maddison rappresenta la spina dorsale del Leicester terzo in Premier League. 

Costo e ingaggio

Il costo del suo cartellino si aggira intorno ai 50 milioni. Con un contratto in scadenza nel 2023 e un potenziale rinnovo da 100 mila sterline a settimana (5,2 milioni di euro l’anno), il tentativo nerazzurro di portarlo a Milano potrebbe naufragare facilmente, ma con Marotta a guidare la delegazione interista tutto è possibile, soprattutto se l’Inter dovesse riuscire a vincere lo scudetto. 

Leggi anche: Calendario Inter, tutti gli impegni fino a fine stagione

Nella sua carriera Tielemans ha giocato all’Anderlecht e al Monaco prima di arrivare alle Foxes di Leicester. Con Brendan Rogers sta vivendo la propria consacrazione e con numeri simili il salto di qualità in una squadra di vertice è indubbio (anche se Leicester è ormai a tutti gli effetti una big d’Inghilterra).

Anche il Milan aveva pensato a lui nel 2017, quando approdò invece al Monaco per una cifra vicina ai 30 milioni di euro. Ora il suo valore si attesta sui 50, con l’Inter che sembra intenzionata a metterne sul piatto 40. 

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard!

Simone Mannarino
Simone Mannarino
Classe '94 e laureato in Storia all'Università Statale di Milano, ama il calcio in ogni sua forma ed espressione. Alla costante ricerca di storie da raccontare che permettano di andare oltre ciò che vediamo tutte le domeniche.

Articoli recenti