HomeCuriositàLo staff di Mancini: chi sono gli uomini del ct azzurro

Lo staff di Mancini: chi sono gli uomini del ct azzurro

Lo staff di Mancini nell’Italia è composto da tante vecchie conoscenze del nostro calcio: ecco chi sono le persone che assisteranno il ct nella corsa alla conquista dell’Europeo

LEGGI ANCHE: La guida all’Europeo Under 21: le squadre, i gironi, date e dove vederlo

Ieri sera è stata ufficializzata la rosa dell’Italia in vista dei prossimi Europei, che inizieranno l’11 giugno, ma oltre ai giocatori quali sono gli altri componenti principali della Nazionale? Dal suo arrivo sulla panchina azzurra, nel maggio 2018, il ct Roberto Mancini ha costruito accuratamente il proprio staff, di cui ora fanno parte tanti ex-calciatori piuttosto noti.

Scopriamo insieme quali sono i componenti dello staff di Mancini, che assisteranno l’allenatore degli Azzurri durante i prossimi Europei.

Lo staff di Mancini: tanti ex-calciatori

LEGGI ANCHE: Convocati Italia Europei 2021: i 26 scelti da Roberto Mancini

Dal novembre 2019, il capodelegazione della Nazionale è Gianluca Vialli, ex-attaccante di Chelsea, Juventus e Sampdoria, club in cui tra la fine degli anni Ottanta e l’inizio degli anni Novanta formò una formidabile coppia offensiva proprio assieme a Roberto Mancini. Già allenatore di Chelsea e Watford, Vialli è stato a lungo commentatore televisivo, e a marzo 2019 era già stato nominato ambasciatore italiano agli Europei assieme a Francesco Totti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luca Vialli (@lucavialli)

Nel ruolo di team manager, invece, c’è dall’agosto 2014 Gabriele Oriali, già centrocampista di Inter e Fiorentina, campione del mondo nel 1982. Nel nutrito gruppo degli assistenti del ct figurano altri ex-sampdoriani come Vialli: si tratta di Alberico Evani, Attilio Lombardo, Giulio Nuciari e Fausto Salsano. Tre di loro sono storici collaboratori di Mancini: Lombardo gli ha fatto da assistente al Manchester City e al Galatasaray; Nuciari è stato preparatore dei portieri durante gli anni alla Lazio e all’Inter; Salsano lo segue fin dal 2004.

LEGGI ANCHE: Perché Toloi è il difensore giusto per l’Italia di Mancini

Evani, invece, è nello staff della Nazionale fin dal 2010, prima come allenatore delle selezioni giovanili e poi, dal 2017 (durante la gestione di Ventura) assistente nella squadra maggiore. Lo scorso novembre, quando il ct era assente perché contagiato dal Covid, lo ha sostituito in panchina.

La new entry nello staff di Mancini è Daniele De Rossi, ex-centrocampista della Roma e campione del mondo del 2006, che si è aggiunto alla rosa degli assistenti il 18 marzo 2021.

Lo staff di Mancini: preparatori e analisti

LEGGI ANCHE: Chi è Alberico Evani, l’uomo FIGC sulla panchina dell’Italia

A completare lo staff di Mancini troviamo Massimo Battara come preparatore dei portieri, un elemento di grande esperienza internazionale (ha lavorato anche in Arabia Saudita, Germania, Inghilterra, Russia e India) e già legato al Mancio per le esperienze con Manchester City e Zenit San Pietroburgo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nazionale Italiana di Calcio (@azzurri)

Tra i preparatori atletici ci sono anche Andrea Scanavino e Claudio Donatelli, che ha conosciuto Mancini ai tempi in cui era allenatore della Lazio, ma poi ha lavorato con Ternana, PAOK Salonicco, Swindon Town e Sunderland. I match analyst sono invece Simone Contran e Marco Scarpa, che riveste anche l’incarico di osservatore ed è stato portato in Nazionale maggiore da Cesare Prandelli.

Lo staff di Mancini: i responsabili sanitari

LEGGI ANCHE: Perché Mancini ha convocato Bernardeschi per gli Europei?

Mai come in questo periodo i medici delle squadre di calcio rivestono un ruolo fondamentale: l’Italiaha affidato questo incarico ad Andrea Ferretti – professore ortopedia e traumatologia all’Università “La Sapienza” di Roma, e già medico delle Nazionali di basket e pallavolo – e Carmine Costabile, che lavora con la FIGC da settembre 2005 e nello specifico con la Nazionale A da agosto 2016.

Come nutrizionista è stato scelto Matteo Pincella, mentre lo staff dei fisioterapisti comprende cinque nomi: Maurizio Fagorzi, Emanuele Randelli, Fabrizio Scalzi, Luca Lascialfari e Walter Martinelli, osteopata specializzato. Conclude lo staff di Mancini, in qualità di segretario della Nazionale italiana, Emiliano Cozzi.

LEGGI ANCHE: Tutti i convocati delle nazionali di Euro 2021

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

98316bfe462d28c8979063b5c072b9cf?s=90&d=mm&r=g
Valerio Moggia
Nato a Novara nel 1989, è il curatore del blog Pallonate in Faccia, ha scritto per Vice Italia e Rivista Undici, e collabora con la rivista digitale Linea Mediana.

Articoli recenti