Di Maria, arriva la decisione del giudice sportivo: quante partite salta

Squalifica Di Maria arriva la decisione del giudice sportivo dopo il rosso che l’argentino ha rimediato contro il Monza

La Juventus sta vivendo un periodo davvero molto complicato, tra i risultati largamente deludenti in campo e un’instabilità che sta avvolgendo il progetto di Massimiliano Allegri. Le ultime due uscite hanno portato a due brutte sconfitte contro il Benfica e il Monza: due ko che hanno intaccato il percorso dei bianconeri, soprattutto in Europa, e gettato più di un’ombra sull’operato di Allegri. Contro i brianzoli la delusione più grande è arrivata da Angel Di Maria, l’uomo guidato a guidare i bianconeri fuori da questo momento delicato e che invece si è fatto trascinare a fondo nel vortice di negatività che sta circondando la Vecchia Signora.

L’ex PSG e Real Madrid ha rimediato le corso del match col Monza un rosso diretto per una brutta gomitata che ha rifilato ad Armando Izzo. Dopo l’accaduto si attendeva in casa Juventus il responso del giudice sportivo, il quale è prontamente arrivato e non porta buone notizie per i torinesi.

Squalifica Di Maria: quante partite salta

Il giudice sportivo ha inflitto all’argentino due turni di squalifica: una decisione che priva i bianconeri del loro campione per due gare molto delicate. Al ritorno dalla sosta, la Juventus affronterà prima il Bologna all’Allianz Stadium e poi sarà attesa dalla delicatissima gara contro il Milan a San Siro. Quella di Di Maria sarà un’assenza grave per entrambe le partite, specialmente per quella contro i rossoneri, che al momento sembra un appuntamento davvero troppo ostico da superare per i torinesi. L’argentino sarà invece regolarmente a disposizione per la gara di Champions League posizionata tra le due di campionato, in casa col Maccabi Haifa.

Il Fideo farà ritorno dopo la squalifica in occasione del derby di Torino, che si gioca il 15 ottobre sul campo dei granata. Sarà un altro appuntamento molto importante per i bianconeri, che ormai hanno finito le chance di sbagliare e non devono più commettere errori per provare a risollevare la stagione. Sarà da capire anche quale sarà l’atteggiamento di Angel Di Maria al ritorno in campo, visto che l’argentino è apparso nervosismo, come si evince dalla gomitata, e si parla di un rapporto molto difficile con Allegri. Per la Juventus è essenziale ritrovare il miglior Di Maria, uno dei giocatori in grado di trascinare la Vecchia Signora fuori da questo momento nero.