HomeNotizieL’elenco degli sport più praticati in Italia

L’elenco degli sport più praticati in Italia

Muoversi fa bene al corpo e alla mente. In Italia questo lo sanno in milioni di persone, dato che gli italiani non sono solo un popolo di osservatori di sport, ma anche di sportivi attivi, che ogni giorno dedicano parte del tempo libero alla propria disciplina preferita.

Dal calcio al volley, fino ad arrivare al bowling e al biliardo, sport piuttosto seguito, come dimostrano le ultime indagini statistiche, basate su interviste ai cittadini o sui numeri delle quote per lo snooker disponibili sul web. Ma se la vostra curiosità riguarda quale di queste attività sportive sia la più gettonata nel Bel Paese, cercheremo di rispondervi con una breve classifica degli sport più praticati in Italia.

Il calcio e gli sport acquatici, gli sport più praticati

Al primo posto non può che esserci sua maestà il pallone. Il calcio, infatti, è la disciplina più praticata nel nostro Paese, specialmente se si mettono insieme tutte le sue varianti. Da quello a 11 al futsal, passando per il calciotto. Ovviamente parliamo sia di livello professionistico che puramente amatoriale, come più essere il calcetto tra amici in mezzo alla settimana piuttosto che nel weekend. In tutto, secondo i dati ISTAT, si calcola che tra uomini, donne e bambini siano circa 4 milioni e mezzo gli italiani che scelgono di praticare il calcio in Italia. Un bacino enorme dal quale escono, per fortuna, anche tanti calciatori di livello, come il giovane Raspadori, che sta facendo faville al Sassuolo.

Al secondo posto, invece, troviamo il grande bacino degli sport acquatici, che comprende il nuoto, al vertice della classifica interna a questa categoria, il nuoto sincronizzato, i tuffi e la pallanuoto. Impegnati in almeno una di queste discipline, comprendenti anche l’acquagym, sono almeno 3 milioni e mezzo di italiani.

Ginnastica e sci

Al terzo posto, invece, si piazza il grande mondo della ginnastica. Da quella artistica a quella ritmica, le ragazze e i ragazzi che praticano queste discipline sono circa 2 milioni e 200mila nel nostro Paese, per una tradizione che ci ha regalato da sempre grandi campioni, da Jury Chechi a Igor Cassina, arrivando a Vanessa Ferrari, fresca conquistatrice del bronzo agli Europei.

Appena fuori dal podio, invece, si attesta un altro sport che al suo interno racchiude diverse specialità e che ha regalato a livello professionistico grandi gioie tricolori: lo sci. Del resto la settimana bianca è una tradizione che non ha mai perso il suo fascino e non è un caso che sono più di 2 milioni gli italiani che amano sciare durante l’anno. Certo, tutti sognano di diventare un Alberto Tomba o una Sofia Goggia, ma in molti lo praticano anche solo per rilassarsi sulle vette più belle delle Alpi, delle Dolomiti o degli Appennini.

La crescita di ciclismo e tennis

Al quinto posto, invece, c’è il ciclismo, uno sport che sta sempre più diffondendosi anche per la causa ecologica, che punta a sostituire i mezzi di locomozione tradizionali (auto e moto) con la soluzione green delle biciclette. I numeri sono in crescita, anche per quel che riguarda Mountain Bike e Cicloturismo e si calcola che siano circa 1 milione e 700mila persone in Italia a scegliere questo sport, sia a livello amatoriale che professionistico.

Chiudiamo questa panoramica con il Tennis, che può contare su 1milione e 300mila atleti; l’atletica leggera e la pallavolo, con poco meno di un milione di persone dedite alle sue varie discipline; il basket, con 600mila giocatori. All’ultimo posto si piazza il tiro con l’arco, con circa 46mila tiratori in attività sul nostro territorio.

Articoli recenti

Resta aggiornato con Telegram