Roma nuovo stadio, scelta l’area: è ufficiale

Roma passi in avanti per la costruzione del nuovo stadio: con un comunicato i giallorossi hanno annunciato l’area scelta.

Arriva una gran bella notizia in casa Roma. La mattinata dei tifosi giallorossi è stata scossa da un comunicato che lascia ben sperare per il futuro. Insieme al Comune di Roma, il club ha annunciato l’inizio della fase di studio sulla fattibilità per la costruzione del nuovo stadio nell’area di Pietralata. Una notizia molto importante, perché sancisce definitivamente l’area scelta dai Friedkin per l’edificazione della nuova casa della Roma.

Negli ultimi mesi si sono fatte molte congetture e ipotesi, col sorgere di diverse alternative, da Fiumicino al quartiere di Ostiense. Alla fine l’area scelta è quella di Pietralata, quartiere che si trova nella zona nord-est della Capitale. Ovviamente ci sono ancora molti passi da compiere, ci sarà tutto lo studio sulla fattibilità, che saprà dire se la zona indicata può essere idonea per la costruzione dello stadio. Poi, in caso di esito positivo di questa fase, si può partire col progetto: i tempi sono ancora lunghi, ma sicuramente la scelta dell’area rappresenta un passo in avanti importante.

Lo stadio della Roma e l’obiettivo dei Friedkin

Questo comunicato rappresenta un passo in avanti non solo per la costruzione dello stadio, ma anche nel disegno complessivo che i Friedkin hanno per la Roma. Dal loro arrivo, silenziosamente, hanno rivoluzionato il club, portando risultati tangibili come l’arrivo di Mourinho e soprattutto la vittoria di un trofeo che mancava da più di dieci anni. La loro visione si sta facendo sempre più delineata e il nuovo stadio fa sicuramente parte di questo progetto. L’individuazione dell’area testimonia l’impegno dei proprietari nella crescita della Roma come club e come brand e aumenta ancora di più la fiducia dei tifosi, ancora in estasi per la vittoria della Conference League.

Tra un mercato che ancora deve decollare e la spinosa situazione Zaniolo, per il popolo giallorosso arriva dunque finalmente una bella notizia. Inizia ora un iter lungo, ma che potrebbe finalmente portare al tanto agognato nuovo stadio, inseguito durante tutta la presidenza Pallotta e che ora i Friedkin possono finalmente realizzare.