giovedì, Maggio 23, 2024

Riccardo Trevisani, chi è il telecronista Mediaset e che squadra tifa

Riccardo Trevisani è passato da Sky a Mediaset ormai da qualche mese, ma la domanda su di lui è sempre e solo una: che squadra tifa?

La figura di Riccardo Trevisani, forse ancora oggi, viene associata al marchio di Sky. Infatti è storica la coppia formata da lui e Daniele Adani. Ma ora le loro strade si sono separate e il giornalista è sbarcato a Mediaset. Giusto però ripercorrere la sua carriera e rispondere a una domanda: che squadra tifa? La curiosità non può non essere tantissima.

LEGGI ANCHE: Mino Taveri, chi è il telecronista Mediaset e che squadra tifa

Chi è Riccardo Trevisani

La sua carriera prende il via nelle emittenti televisive romane nel 1997, quando ha appena 18 anni. Nato nella Capitale il 30 agosto 1979, si fa conoscere anche attraverso radio e giornali di carattere locale. Nel 2004 arriva per lui la grande occasione, con il salto a Sky. Si fa conoscere commentando, molto spesso in coppia con José Altafini, le partite di Liga. Ovviamente non mancano le telecronache di Serie A e di Champions League, ma un’ulteriore ascesa arriva per lui con la conduzione, in coppia con Marco Cattaneo, del programma di approfondimento sul calcio internazionale Mondo gol. Una trasmissione che andava in onda ogni lunedì alle 19. Il resto è storia recente e della già citata coppia con Daniele Adani. E per di più Trevisani commenta anche il poker e presenta Fantadeejay su Radio Deejay, accompagnato da Stefano De Grandis. Insomma, un giornalista a tutto tondo e a 360 gradi.

Il suo passaggio a Mediaset è stato ufficializzato nell’estate del 2021. Lascia quindi Sky dopo parecchi anni e nell’azienda di Cologno Monzese, oltre a esser telecronista, ricopre il ruolo di opinionista in programmi come Pressing, Champions League Live e Pressing-Prima serata.

LEGGI ANCHE: Massimo Callegari, chi è il telecronista Mediaset e quale squadra tifa

Quale squadra tifa Riccardo Trevisani

Sulla squadra tifata dal giornalista c’è sempre stato un grandissimo chiacchierare. Lui stesso in un’intervista ha ammesso il suo amore per un club, sottolineando però come tutto ciò si sia scemato o sia comunque diminuito a causa del lavoro. Come in molti avranno già intuito, viste le sue origini, sembra che il buon Riccardo sia stato tifoso della Roma. Non sono arrivate mai conferme ufficiali in merito, ma le sensazioni portano tutte verso la compagine giallorossa.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI

Potrebbe interessarti anche: