Quando ricominceranno i campionati? Le date

Quello che sta per terminare, è stato l’ultimo weekend dei campionati, visti i Mondiali in Qatar. Ma quando riprenderanno i tornei?

Tre mesi a dir poco di fuoco quelli che hanno vissuto i principali campionati europei e non solo. Si è infatti partiti nel mese di agosto, con un calendario fitto di impegni e di partite, per di più se si tiene conto anche di chi ha dovuto giocare nelle coppe europee. Ora però, a metà novembre e dopo 15 giornate, è arrivato il momento della sosta. Una sosta che coincide con i tanto attesi quanto chiacchierati Mondiali in Qatar. La domanda non può però che essere solo e soltanto una: quando ricominceranno i campionati?

Quando ricominceranno i campionati? le differenze da Paese a Paese

Va detto che ci saranno delle differenze da Paese a Paese. Infatti, per esempio, in Francia lo stop durerà 45 giorni, con la Ligue 1 che riscenderà in campo il 28 dicembre. E si tratterà di una prima volta del campionato transalpino durante il periodo natalizio. A ripartire due giorni prima sarà la Premier League. Dunque il classico boxing day non mancherà nemmeno in questo 2022 così particolare e originale dal punto di vista dei calendari. Il terzo torneo dove si rialzerà il sipario già quest’anno sarà la Liga spagnola. L’appuntamento è infatti per l’ultimo dell’anno, ossia il 31 dicembre.

Il campionato che si fermerà più a lungo sarà quello tedesco, che ricomincerà addirittura il 20 gennaio. Quindi di due mesi di pausa per la Bundesliga. Via di mezzo per la nostra Serie A, la cui 16esima giornata, la prima post Mondiali, andrà in scena mercoledì 4 gennaio. Un turno infrasettimanale un po’ particolare, visto che si giocherà a spezzatino, partendo alle 12,30 e terminando in serata alle 20.45, con gare alle 14.30, alle 16,30 e alle 18.30. Quindi 52 giorni di pausa, che potrebbero cambiare molte cose. Insomma, una sosta lunga per tutti i campionati. Giorno più, giorno meno.