PSG, per la panchina c’è anche un tecnico della Serie A

Il PSG prova a pianificare il proprio futuro e sfoglia la margherita per scegliere il prossimo allenatore: in lizza anche un tecnico di Serie A.

Il fallimento in Champions League di quest’anno ha segnato il futuro di Pochettino, sempre più vicino all’addio al PSG. I parigini stanno dunque valutando i nomi per la panchina del prossimo anno e nella lista dei papabili sostituti di Pochettino c’è anche un tecnico protagonista quest’anno in Serie A, ed è anche una vecchia conoscenza dei parigini: Thiago Motta.

PSG: suggestione Thiago Motta per la panchina

L’italo-brasiliano quest’anno è stato protagonista di un’altra salvezza importante per lo Spezia, forse inattesa dopo l’inaspettato addio in estate di Italiano. Motta ha invece saputo gestire al meglio l’eredità del tecnico accasatosi alla Fiorentina e ha condotto lo Spezia alla sua seconda salvezza consecutive, senza nemmeno troppi patemi. I liguri sono stati praticamente sempre fuori dalla zona retrocessione e si sono salvati anche con qualche giornata di anticipo. Un ottimo lavoro per Thiago Motta, il cui futuro però sembra essere lontano da La Spezia.

I bianconeri cambieranno probabilmente guida in panchina e quindi Thiago Motta si sta guardando intorno per definire il proprio futuro. Per lui si apre però anche una pista molto intrigante, ovvero quella che porta al PSG. Il Corriere della Sera ha lanciato la notizia, parlando di come il brasiliano sia nella lista dei parigini, insieme a nomi come quello di Zinedine Zidane. Una grande investitura per Motta, che a Parigi è considerato una bandiera considerando che ha vestito la maglia del PSG per ben sei stagioni e mezzo.

Al momento Thiago Motta al PSG resta una suggestione, ma anche il solo accostamento è un bel riscontro per il tecnico, che dopo qualche difficoltà iniziale stai finalmente costruendo la sua carriera da allenatore e allo Spezia ha messo in mostra le sue interessantissime doti.