HomeUncategorizedPetagna parla da Dimaro, da Spalletti a Napoli-Verona

Petagna parla da Dimaro, da Spalletti a Napoli-Verona

Andrea Petagna si racconta dal ritiro di Dimaro: dall’arrivo di Spalletti a Napoli-Verona dello scorso anno.

Sta nascendo in questi giorni il nuova Napoli di Luciano Spalletti. I partenopei sono ripartiti dal tecnico toscano dopo il mancato accesso alla Champions dello scorso anno con quel deludente Napoli-Verona. Tra i giocatori a caccia di un posto nel nuovo Napoli c’è Andrea Petagna, che in questi giorni ha parlato dal ritiro di Dimaro.

LEGGI ANCHE: Gattuso parla e racconta le vicende Fiorentina e Tottenham

Le parole di Petagna

Ai microfoni di Sky, l’attaccante ha parlato del nuovo tecnico: “È un onore essere allenato da Spalletti, perché lo vedevo in televisione quando allenava la Roma ed io ero piccolo. Quindi é un piacere imparare da lui. È molto meticoloso, stiamo lavorando tanto e questo ci serve. Aspettiamo anche tutti gli altri per fare un ottimo ritiro ed essere pronti. Penso di avere le carte in regola per giocarmela benissimo qui. Il Napoli è una squadra forte lo so, ma bisogna mettere in difficoltà il mister per poi ritagliarsi delle opportunità”.

A Radio Kiss Kiss invece Petagna è tornato su quel Napoli-Verona: “Ho pensato tanto a quell’occasione finale contro il Verona, è stata una brutta parentesi e vogliamo farla dimenticare al più presto ai nostri tifosi. Si tratta di una pagina triste che vogliamo dimenticare al più presto. Chiediamo ancora scusa e ora voltiamo subito pagina”.

Tra il passato da archiviare e il futuro da conquistare, Petagna è concentrato sul Napoli e vuole mettersi a disposizione di Spalletti per aiutare i partenopei nel nuovo corso.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Danilo Budite
Danilo Budite
Romano, classe '95. Amo il calcio, soprattutto raccontarlo. Scrivo di tutto ciò che mi circonda.

Articoli recenti

Ricevi i nostri articoli su Telegram