Gattuso parla e racconta le vicende Fiorentina e Tottenham

Gattuso torna a parlare dopo la sua estate frenetica, tornando su ciò che è successo con Fiorentina e Tottenham.

Tra i protagonisti dell’estate c’è stato Rino Gattuso, che dopo l’addio al Napoli era diventato nuovo allenatore della Fiorentina, salvo concludere immediatamente la propria esperienza in viola. Ringhio è stato poi a un passo dal Tottenham, ma anche qui la questione si è risolta con un nulla di fatto. Ora il tecnico ha parlato in una lunga intervista al Messaggero, facendo luce sulla sua estate turbolenta.

LEGGI ANCHE: Torna il Trofeo Berlusconi, per la prima volta senza Milan

Le parole di Gattuso

Il 25 maggio 2021 la Fiorentina annuncia Rino Gattuso come nuovo allenatore. Poi, il 17 giugno le strade del tecnico e della squadra viola si separano. Questo il commento del tecnico: “Cosa è successo con la Fiorentina? Meglio lasciar stare, se n’è parlato anche troppo. Inutile aggiungere altri particolari. Storia finita. Aperta è invece l’altra. Non riesco a dimenticare”.

L’altra storia è quella legata al Tottenham, dove Ringhio ha subito una vera e propria campagna d’odio da parte dei tifosi degli Spurs: “Le accuse di omofobia dei tifosi del Tottenham? La delusione è stata grande. Mi hanno descritto in modo diverso da quello che sono. E non c’è stato niente da fare. Il mio dispiacere è di non aver avuto la possibilità di difendermi. Di spiegare che quello raccontato dalla gente in Inghilterra non ero io. Ho dovuto accettare una storia che mi ha fatto male più di qualsiasi sconfitta o esonero. Ed è accaduta in un momento in cui nessuno vuole prendere atto della pericolosità del web. Certe cattiverie vengono fa Facebook e Twitter dove è possibile dar forza a qualsiasi falsità. Io non ho alcun profilo e non li voglio avere”.

Gattuso chiude ogni discussione sulla sua esperienza brevissima alla Fiorentina, ma si mostra molto ferito per come sono andate le cose al Tottenham. Una vicenda che ha fatto male al Rino uomo, la parte di se stesso che l’ex campione del mondo ha sempre messo in primo piano.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!