HomeCalcio EsteroPerché Messi va via dal Barcellona?

Perché Messi va via dal Barcellona?

Dopo ventun irrepetibili anni in maglia blaugrana, Lionel Messi ha lasciato ufficialmente la Catalogna: ma quali sono i motivi di questo addio?

Nonostante venga ancora difficile crederci, Leo Messi ha lasciato il Camp Nou ed è partito in direzione Parigi, dove lo attende una nuova avventura e un contratto biennale da 35 milioni di euro.

Giovedì scorso il rinnovo con il club catalano sembrava ormai cosa fatta e la dirigenza blaugrana si era incontrata con l’entourage del giocatore per chiudere, salvo poi bloccare tutto e far piombare nel caos più totale la tifoseria del Barcellona.

Da quel momento si è inasprita ancor di più la caccia al colpevole che, oltre a riguardare il vecchio e l’attuale presidente –  Bartomeu e Laporta – ha investito in parte lo stesso Messi, colpevole di non aver accettato di giocare gratuitamente.

Ma le cose stanno realmente così?

Messi e Neymar
Fonte: Instagram @fcbarcelona.hungary

Leggi anche | Come giocherà Messi nel Paris Saint-Germain?

Addio Messi, i motivi del mancato rinnovo

L’introduzione del salary cap e la disastrosa situazione finanziaria del Barcellona sono state le principali cause dell’addio della Pulga.

Lo stesso campione argentino aveva accettato un dimezzamento dell’ingaggio, con l’intenzione di firmare un contratto di lunga durata per permettere alla società di ammortizzare le spese e per sperare di rientrare nei paletti imposti dalla Liga: così però non è stato e anche un abbassamento dello stipendio non ha reso possibile l’accordo.

In molti hanno criticato il sei volte pallone d’oro di non aver accettato di giocare gratuitamente per il club che l’ha cresciuto, accusandolo di mancanza di riconoscenza, senza però sapere che questo sarebbe stato illegale.

Come affermato dal giornalista del Mirror Colin Millar, secondo la legge spagnola per evitare possibili manipolazioni finanziarie, qualsiasi nuovo contratto deve riportare almeno il 50% dello stipendio precedente: questo significa che Messi aveva accettato di guadagnare il più basso stipendio possibile per rifirmare con il Barça.

messi
Fonte Immagine: @leomessi (Instagram)

Leggi anche | Donnarumma, Sergio Ramos, Hakimi e ora Messi: quanto è ricco il PSG?

Nonostante questo, se anche il presidente della Liga Tebas avesse voluto fare un’improbabile eccezione e chiudere un occhio per un rinnovo del giocatore più rappresentativo del campionato, la trattativa non avrebbe comunque potuto raggiungere un lieto fine.

Essendo il Barcellona fuori dai paletti imposti dal salary cap, non è ancora in condizione di registrare nuovi contratti: quelli dei nuovi arrivi Aguero, Depay, Emerson Royal ed Eric Garcia – oltre ad aver aggravato ulteriormente la situazione per il rinnovo di Leo – non possono al momento essere depositati.

Oltre a Messi e ad Aguero che si è infortunato, se la situazione non si sbloccasse Ronald Koeman potrebbe dover fare a meno anche di loro per le prime partite della stagione.

Barcellona Leo messi
Fonte immagine: profilo Ig @FcBarcelona

Leggi anche | I migliori numeri 10 del PSG prima di Messi

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Articoli recenti