Osimhen addio Napoli: arriva un’offerta che non si può rifiutare

Osimhen è il calciatore più rappresentativo del Napoli campione d’Italia. Ora tutti lo vogliono ed è in arrivo un’offerta davvero mostruosa.

Victor Osimhen è l’epicentro di un Napoli concreto, spettacolare e vincente, visto che è tornato a vedere il tricolore sul petto alla fine della scorsa stagione. Proprio lui, un uomo imprescindibile per Rudi Garcia, però, resta al centro delle sirene di calciomercato. L’ultima tentazione è in arrivo dall’Arabia Saudita, dove sono pronti a ricoprire d’oro lui e i partenopei, senza tanti giri di parole.

La colpa, in realtà, è di Kylian Mbappé. Il fuoriclasse francese ha rotto con il PSG che non l’ha neanche convocato per la tournée in Asia. Tra le varie pretendenti a uno dei calciatori più forti del mondo è spuntato anche l’Al Hilal con una proposta da pelle d’oca, sicuramente indecente. In totale, i sauditi hanno messo sul piatto 700 milioni: 300 da recapitare al PSG per il cartellino del calciatore e 400 per il ragazzo, da suddividere in due anni. È una quantità di denaro talmente importante da far spalancare gli occhi e calare la mandibola, ma dopo qualche giorno di riflessione e nonostante una delegazione del club pronta a partire per la Francia, l’attaccante ha comunque deciso di dire di no. Preferisce giocarsi ancora le sue chance in Europa, probabilmente sbarcherà in Spagna, al Real Madrid o al Barcellona, o al massimo in Premier League senza che ci siano reali alternative che possano davvero concorrere.

Questa situazione è legata a doppia mandata con quella di Osimhen, almeno secondo L’Equipe. Secondo l’autorevole quotidiano francese, infatti, “consapevoli delle scarse possibilità di arrivare al numero 7 del PSG, gli emissari dell’Al Hilal sarebbero pronti ad aprire un’altra trattativa prestigiosa: quella che porta a Victor Osimhen, l’attaccante del Napoli”. Non è chiaro ancora quali siano le cifre esatte che entrerebbero nelle casse dei campioni d’Italia e nelle tasche del calciatore, ma siamo certi che anche in questo caso tutte le parti in causa verrebbero accontentate. Non si tratta, però, dell’ultima strada per il destino del nigeriano.

LEGGI ANCHE Come sarà il Napoli 2023/2024? Spalletti, Giuntoli, Osimhen: chi resta e chi no

Osimhen e l’incognita PSG: il Napoli ora vuole blindarlo

Paradossalmente, anche se alla fine non dovesse andare in porto l’affondo dell’Al Hilal, Mbappé potrebbe comunque cambiare i piani del Napoli. Infatti, dopo la cessione del francese, i partenopei potrebbero comunque decidere di partire anche loro all’assalto di Osimhen, per cui Aurelio De Laurentiis continua a chiedere 200 milioni di euro. Possiamo rassicurare in ogni caso i tifosi del Napoli: la trattativa per il rinnovo di contratto del nigeriano va avanti bene e ora c’è ottimismo per la firma. Gli ultimi incontri tra le parti hanno sancito un sensibile avvicinamento e, quindi, non è detto che a far prima non sia proprio il presidente azzurro. Anche perché il bomber non ha mai manifestato la volontà di lasciare la Campania e sarebbe contento di proseguire il suo percorso con il club campione d’Italia. Lui, da leader vero, vuole continuare a vincere con quella maglia e il patron è pronto ad accontentarlo.

Claudio Cafarelli
Claudio Cafarellihttps://www.minutidirecupero.it
Giornalista pubblicista, laurea in Economia, fondatore di Contrataque nel 2012 e di MinutiDiRecupero nel 2020. Appassionato di SEO e ricerca di trend, ho lavorato come copywriter e content manager per agenzie italiane e straniere con particolare attenzione alla scrittura e indicizzazione di contenuti. Dopo aver coltivato una lunga esperienza nella scrittura di trasmissioni televisive e radiofoniche, lavoro per l'agenzia di marketing digitale Jezz Media come responsabile editoriale per l'Italia. Mi occupo della costruzione di piani editoriali facendo riferimento ad analisi trend e volumi di ricerca in chiave SEO e della stesura ed ottimizzazione di articoli e testi per siti web. Appassionato di calcio ho lavorato a trasmissioni sportive in TV e radio e scritto per NapoliCalcioLive, PianetaNapoli, Virgilio Sport e calciomercato.it

Potrebbe interessarti anche: