Onana papera al Manchester United: gol incredibile VIDEO

Onana ha lasciato l’Inter per la tristezza dei tifosi nerazzurri, ma il suo inizio al Manchester United non è stato proprio dei migliori.

André Onana ha vissuto una stagione talmente importante con la maglia dell’Inter da essere considerato uno dei migliori portieri dell’ultima edizione della Champions League. L’Inter, che lo aveva preso a parametro zero, non ha avuto tanti dubbi nel preferirlo a Samir Handanovic e a schierarlo anche in finale nella massima competizione europea. È passato poco tempo, ma di cose ne sono cambiate già tantissime. L’estremo difensore è entrato ben presto nel mirino delle squadre di Premier League che sembrano pronte a qualsiasi sforzo pur di tenerlo in squadra. La Beneamata non ha saputo resistere agli assalti e, alla fine, ha ceduto alla corte del Manchester United per una cifra vicina ai 60 milioni di euro. Esattamente come il calciatore, che non ha mai nascosto di amare questo tipo di sfide e fin da subito si è detto pronto a mettersi in gioco nella sua nuova avventura.

I primi scampoli con la maglia dei Red Devils, però, è diventato un mix perfetto di gioie e dolori. In tanti hanno sottolineato la straordinaria personalità che l’ex Ajax ha fin da subito dimostrato in Inghilterra, anche in un contesto storico e altamente competitivo come lo United. Nelle ultime ore, però, ha preso il sopravvento l’istinto, forse l’eccessiva tranquillità del portiere che ha dimostrato in diversi squarci di carriera e anche nella scorsa stagione. E fino alla lite con la federazione del Camerun proprio nel bel mezzo dei Mondiali.

LEGGI ANCHE Perché l’Inter deve cedere Onana: quanto guadagna

Onana papera non fa bella figura: subito un gol da centrocampo

Di solito queste situazioni si vivono dal punto di vista dell’attaccante che si esalta per la bellissima rete realizzata. Non si può non notare, però, che il pupillo dei pali di Erik ten Hag ha più di qualche responsabilità in occasione della rete subita. Il portiere è arrivato alla sua terza amichevole con i Red Devils e questa volta si trova ad affrontare il Lens. Le cose, però, non si mettono bene per l’ex Inter e la sua nuova squadra. Sotoca alza la testa e vede Onana ben lontano dai pali, praticamente nei pressi della sua aria di rigore. Non proprio un atteggiamento prudente, anzi decisamente distratto, perché non serviva a nulla in quel caso avanzare così tanto. Il calciatore del Lens, quindi, ha preso la mira in una frazione di secondo e ha beffato il camerunense che ha fatto di tutto per recuperare, ma poi è finito nella rete, senza riuscire ad anticipare il pallone. Una scena goffa che proprio non ci voleva per il portiere a poche settimane dall’arrivo al Manchester United. Dovrà mitigare questi suoi eccessi di personalità, tipici delle sue caratteristiche, ma i Red Devils sanno di aver acquistato un grande giocatore e non sarà un errore a cambiare le loro valutazioni.

Claudio Cafarelli
Claudio Cafarellihttps://www.minutidirecupero.it
Giornalista pubblicista, laurea in Economia, fondatore di Contrataque nel 2012 e di MinutiDiRecupero nel 2020. Appassionato di SEO e ricerca di trend, ho lavorato come copywriter e content manager per agenzie italiane e straniere con particolare attenzione alla scrittura e indicizzazione di contenuti. Dopo aver coltivato una lunga esperienza nella scrittura di trasmissioni televisive e radiofoniche, lavoro per l'agenzia di marketing digitale Jezz Media come responsabile editoriale per l'Italia. Mi occupo della costruzione di piani editoriali facendo riferimento ad analisi trend e volumi di ricerca in chiave SEO e della stesura ed ottimizzazione di articoli e testi per siti web. Appassionato di calcio ho lavorato a trasmissioni sportive in TV e radio e scritto per NapoliCalcioLive, PianetaNapoli, Virgilio Sport e calciomercato.it

Potrebbe interessarti anche: