Dove vedere Napoli-Torino, diretta tv, streaming e probabili formazioni

Al rientro dalla sosta, al Diego Armando Maradona andrà in scena il match tra Napoli Torino.

Gli elogi arrivati nelle ultime due settimane alla squadra partenopea non devono essere un motivo di distrazione. Luciano Spalletti vuole allungare la striscia di vittorie, anche per continuare a mantenere il primo posto e mettere fieno in cascina per i periodi più difficili (soprattutto il mese della Coppa d’Africa).

Il Napoli si troverà un avversario piuttosto scomodo. Allo stadio Diego Armando Maradona, farà visita Ivan Juric con il suo Torino, assetato di riscatto dopo il derby perso nel finale.

ivan juric
Fonte immagine: @Toro_News (Twitter)

Leggi anche | Sky o DAZN, dove vedere la Serie A: il calendario completo

Napoli Torino, dove vederla e quando si gioca

L’incontro tra Napoli Torino andrà in scena in terra campana domenica pomeriggio alle ore 18:00.

La partita tra azzurri e granata sarà un’esclusiva della piattaforma DAZN. Come tutti gli altri match disponibili per gli abbonati, sarà visibile tramite televisione, smartphone, tablet, computer oppure una console.

Dazn
Fonte: profilo ufficiale Twitter @DAZN_IT

Iscriviti al nostro canale YOUTUBE 

Leggi anche | Dove vedere Lazio-Inter: diretta tv, streaming e probabili formazioni

Napoli Torino, le probabili formazioni

Al ritorno in campo, Luciano Spalletti potrà contare sulla formazioni titolare: gli unici ballottaggi riguardano il solito dubbio tra Politano e Lozano e il possibile rientro di Meret, che contende ad Ospina la maglia da titolare.

Discorso diverso per Ivan Juric: l’ex tecnico del Verona ritrova Belotti, che dovrebbe però partire dalla panchina. Inoltre, Pjaca, Praet, Verdi e Pobega non sembrano prossimi al recupero e rischiano di non essere nemmeno convocati.

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Oshimen. All: Spalletti.

Torino (3-4-2-1): Milinkovic, Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Mandragora, Ola Aina; Linetty, Brekalo; Sanabria. All: Juric

spalletti e osimhen
Fonte immagine: @napolipiùcom (Twitter)

Leggi anche | La partenza del Napoli di Spalletti è da record

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI