Mondiali 2022 Corea del Sud come gioca: modulo e calciatori

La Corea del Sud è sempre in bilico tra grandi aspettative e risultati meno eccellenti, nonostante una rosa di livello più che buono. Scopriamone i segreti.

La prestazione dei Mondiali casalinghi di vent’anni fa, chiusi al quarto posto, resterà negli annali, ma la verità è che da allora la Corea del Sud ha stentato a ottenere prestazioni di livello, nonostante il valore della sua rosa. Dagli ottavi di finale raggiunti in Sudafrica, gli asiatici non hanno più passato il turno, e hanno fallito ogni assalto alla Coppa d’Asia, uscendo addirittura ai quarti nel 2019.

In panchina, tre anni dopo, c’è ancora il portoghese Paulo Bento, che ha il compito implicito di riuscire a invertire la rotta della Nazionale di Seul, che in questo momento può vantare quello che è probabilmente il miglior calciatore asiatico di sempre, Son. Le pressioni saranno tante, anche per il girone non favorisce i coreani, che dovranno vedersela con Portogallo, Uruguay e Ghana.

Mondiali 2022: come gioca la Corea del Sud

La Corea del Sud è notoriamente una squadra tecnica e tatticamente ben preparata, che fa le cose migliori quando passa la metà campo. Tuttavia, qua in Italia conosciamo decisamente bene Kim Min-jae, colonna difensiva del Napoli: la retroguardia asiatica si basa esclusivamente su di lui, unico vero elemento di caratura internazionale del reparto.

Davanti, le cose si mettono meglio per Paulo Bento, che ha un’ampia scelta punte e mezze punte di qualità, che formano uno dei parchi offensivi più interessanti dei Mondiali 2022. Facile pensare a Son Heung-min del Tottenham, ma anche i suoi compagni non sono da me, soprattutto se parliamo di Hwang Hee-chan, una punta che per caratteristiche è il partener perfetto del giocatore degli Spurs.

Ci si aspetta molto anche da alcuni giovani, come ovviamente il 2001 Lee Kang-in, ex-promessa del Valencia oggi in cerca di riscatto al Maiorca. Più maturo l’esterno Jeong Woo-yeong, che sta vivendo un bel momento al Friburgo, e a 23anni potrebbe usare questo Mondiale come un importante trampolino di carriera.

Mondiali 2022: la formazione titolare della Corea del Sud

COREA DEL SUD (3-4-3): Kim Seung-gyu; Kwon Kyung-won, Kim Min-jae, Cho Yu-min; Kim Moon-hwan, Son Jun-ho, Hwang In-beom, Hong Chul; Jeong Woo-yeong, Hwang Hee-chan, Son Heung-min. All. Paulo Bento.