Mbappé rifiuta la vetrina Mondiale: il motivo è chiaro

Kylian Mbappé rifiuta l’invito del Qatar di presenziare al sorteggio dei gironi del Mondiale: i motivi della scelta del francese.

Il Mondiale si fa sempre più vicino, tristemente per noi italiani, e presto scopriremo anche le composizioni dei gironi della kermesse che si svolgerà in Qatar. Venerdì 1 aprile, alle ore 19 locali, si svolgeranno a Doha gli attesissimi sorteggi e per l’occasione gli organizzatori hanno invitato la star della Francia campione del mondo in carica, Kylian Mbappé, a presenziare all’evento. L’attaccante però ha declinato l’invito, dando in tal senso un indizio importante sul suo futuro.

LEGGI ANCHE: Squadre qualificate a Qatar 2022: l’elenco completo

Mbappé rifiuta l’invito del Qatar: il messaggio dietro alla scelta

Tiene banco ormai da molto tempo il dibattito sul futuro di Kylian Mbappé. Il francese è in scadenza di contratto con il PSG e sembra non avere alcuna intenzione di rimanere, strizzando l’occhio a più riprese alla corte sfrenata del Real Madrid. Chiaramente, i parigini stanno cercando di fare di tutto per non perdere uno dei giocatori più forti al mondo, ma Mbappé pare irremovibile e, in tal senso, il rifiuto di prendere parte ai sorteggi dei Mondiali rappresenta un messaggio chiaro.

La proprietà parigina è tra i massimi sostenitori del mondiale qatariota, per ovvie ragioni, e la Francia ha giocato un ruolo chiave nell’assicurare al Qatar i Mondiali del 2022, con un lavoro importante di mediazione dell’allora presidente Nicolas Sarkozy. Insomma, il filo diretto tra il PSG e il Mondiale in Qatar è netto e, come sottolinea L’Equipe, il rifiuto di Mbappé non è tanto indirizzato al Qatar, ma più che altro al PSG. Una mossa per far capire, una volta di più, che la sua intenzione è quella di lasciare Parigi.

Mbappé e il PSG sono ai ferri corti e questo episodio dei sorteggi del Mondiale ne è un’ulteriore testimonianza. La proprietà qatariota ha provato a lusingare il calciatore con un ruolo di prestigio per la sua Nazionale, ma il tentativo è andato a vuoto. Mbappé non parteciperà al sorteggio dei gironi del Mondiale e questo è un ulteriore passo verso l’addio al PSG.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI