HomeNotizieMarotta, addio all'Inter? La situazione

Marotta, addio all’Inter? La situazione

Inter, anche Marotta può dire addio dopo Antonio Conte? La situazione riguardante il dirigente nerazzurro

Non riesce a trovare pace l’Inter, che dopo aver riconquistato lo scudetto a 11 anni di distanza dall’ultima volta, si trova a dover affrontare un’estate molto complessa. Prima l’allarmismo sui problemi economici del club, poi l’addio fragoroso di Antonio Conte. Ora che, con l’arrivo di Simone Inzaghi e l’individuazione del solo Hakimi come sacrificio per ristabilire le finanze del club, la situazione sembrava essersi calmata, arriva un nuovo scossone. Giuseppe Marotta potrebbe lasciare l’Inter qualora la situazione economica dei nerazzurri precipitasse ulteriormente.

LEGGI ANCHE: Crisi Lautaro Martinez: cosa succede all’attaccante dell’Inter?

Marotta-Inter: la situazione

L’indiscrezione è stata lanciata da Telelombardia e parla appunto di un possibile addio del dirigente meneghino, qualora la situazione economica del club campione d’Italia precipitasse. È ormai noto come l’Inter non navighi in acque tranquille dal punto di vista economico, la società nerazzurra ha bisogno di un sacrificio sul mercato ed è stato individuato il profilo di Hakimi, con Chelsea e PSG pronte a battagliarsi per l’esterno.

LEGGI ANCHE: Inter, casting per il post Handanovic: l’ultima idea è Dragowski

La paura è che però la situazione possa rivelarsi ancora peggiore. Nei giorni scorsi l’agente di Wijnaldum ha rivelato come l’Inter avesse presentato un’offerta importante per il giocatore, salvo poi tirarsi indietro per problemi di liquidità. Problemi simili possono essere sorti anche in tempi più recenti, palesando la necessità di compiere ulteriori sacrifici per risanare le finanze del club.

La situazione al momento è abbastanza incerta. Marotta per ora rimane al timone dell’Inter, ma le voci su un suo addio si fanno crescenti e la sensazione è che tutto dipenderà dalle mosse che il club sarà costretto a fare sul mercato. Conte ha abbandonato perché non poteva avere delle garanzie tecniche, se anche Marotta lasciasse la situazione si farebbe davvero complessa per l’Inter.

LEGGI ANCHE: Wijnaldum, l’agente rivela l’offerta dell’Inter a gennaio

Marotta e l’Inter

Giuseppe Marotta ricoprire la carica di amministratore delegato dell’Inter dal 13 dicembre 2018. Reduce dalla lunga e fortunata esperienza alla Juventus, in nerazzurro ha contribuito a costruire la squadra che ha interrotto il lungo digiuno di titoli, riportando lo scudetto nella Milano nerazzurra dopo 11 anni.

Se si dovesse consumare l’addio all’Inter, il futuro del dirigente terrebbe davvero banco. Marotta è uno dei profili dirigenziali più importanti del nostro calcio, ha contribuito a costruire le due squadre che hanno vinto lo scudetto negli ultimi anni, oltre a portare la Sampdoria a uno storico preliminare di Champions League.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Danilo Budite
Danilo Budite
Romano, classe '95. Amo il calcio, soprattutto raccontarlo. Scrivo di tutto ciò che mi circonda.

Articoli recenti