HomeSerie ALazio-Torino: la situazione sul recupero del match

Lazio-Torino: la situazione sul recupero del match

Lazio Torino: tutte le ipotesi sul recupero del match di Serie A rinviato a causa dei casi Covid tra i granata.

Dopo aver recuperato Juventus-Napoli e Inter-Sassuolo ieri sera, all’appello manca solo il match tra Lazio e Torino per riportare in ordine il calendario di Serie A. La sfida della 25^ giornata di Serie A, in calendario lo scorso 2 marzo, non si è disputata in quanto la squadra piemontese non si è potuta presentare all’Olimpico a causa dei troppi contagi nel gruppo squadra.

LEGGI ANCHE: Record punti Serie A, la classifica

Lo scorso 30 marzo la Corte d’appello sportiva della FIGC ha stabilito che il match debba essere rigiocato, non assegnando dunque il 3-0 a tavolino chiesto dai biancocelesti. La Corte d’appello ha evidenziato la sua impossibilità nel disapplicare i provvedimenti amministrativi adottato da un’autorità territoriale, in questo caso la ASL di Torino che ha bloccato la squadra di Cairo.

Dunque, pur condannando il comportamento del Torino che ha indubbiamente tratto vantaggio da questa situazione, e aprendo una nuova indagine sui granata, la Corte d’appello sportiva della FIGC ha deciso che il match va disputato, suscitando la rabbia della Lazio. La partita, però, potrebbe non essere finita.

Lazio Torino
Fonte: profilo ufficiale Twitter @TorinoFC_1906

Lazio Torino: il recupero

La società biancoceleste non ha infatti intenzione di arrendersi e vuole rivendicare il 3-0 a tavolino, senza dover giocare il match. Dunque la Lazio, presa coscienza della sentenza della Corte d’appello, potrebbe decidere di ricorrere in appello al Collegio di Garanzia del Coni. 

LEGGI ANCHE: Stadio Atatürk, dalla folle notte del 2005 alla finale di Champions del 2021

Un’evenienza che aumenta l’incertezza intorno al recupero del match. Infatti la società romana ha 30 giorni di tempo dalla sentenza del Collegio di Garanzia per ricorrere in appello. I termini scadono dunque il 30 aprile, dopo di che il Collegio di Garanzia del Coni dovrà esaminare la vicenda ed esprimersi. A quel punto sarà maggio e, con gli Europei alle porte, le date per il recupero si fanno davvero difficili da scegliere.

Lazio Torino: le date per il recupero

Dovendo dunque andare oltre il 30 aprile, per permettere alla Lazio di decidere se ricorrere in appello o meno, la data più probabile al momento per il recupero del match è quella del 19 maggio 2021, un mercoledì incastonato tra le ultime due giornate di campionato, che vedranno la Lazio impegnata nel derby con la Roma e nella trasferta di Sassuolo.

LEGGI ANCHE: Autostrade, perché Florentino Perez vuole investire in Italia

Un’altra data, possibile soprattutto se la Lazio non decidesse di ricorrere in appello, potrebbe essere il 5 maggio, tra le sfide contro il Genoa in casa e con la Fiorentina in trasferta. Uno scenario possibile soprattutto senza appello perché naturalmente non bisognerebbe aspettare il giudizio del Collegio di Garanzia del Coni e quindi, passato il 30 aprile, si può recuperare il prima possibile.

Naturalmente c’è anche lo scenario che vede la Lazio presentare e vincere il ricorso: in quel caso naturalmente verrebbe assegnato il 3-0 a tavolino e non servirebbe trovare una data per il recupero del match.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: Instagram, Facebook, Twitter e Flipboard! Ascolta anche il nostro podcast su Spotify!

Danilo Budite
Danilo Budite
Romano, classe '95. Amo il calcio, soprattutto raccontarlo. Scrivo di tutto ciò che mi circonda.

Articoli recenti