Laurienté al Sassuolo: chi è come gioca e cosa fare al fantacalcio

Laurienté è uno dei nuovi innesti in casa Sassuolo. Ma quali sono le caratteristiche del neo giocatore dei neroverdi di Dionisi?

La sessione estiva di calciomercato è ormai definitivamente giunta alla sua conclusione. Tra le squadre più attive c’è stato senza alcun dubbio il Sassuolo. I neroverdi hanno infatti messo a segno alcuni colpi interessanti, tra cui in primis quello Pinamonti, che ha, nello scacchiere di Dionisi, sostituito Scamacca. Ma i riflettori potrebbero accendersi anche su Laurienté, attaccante francese di cui si dice un gran bene. Dopo una lunga trattativa con il Lorient, il calciatore nato nel 1998 ha firmato un contratto con il Sassuolo che per avere il suo cartellino ha speso più di 12 milioni di euro tra parte fissa e vari bonus che potranno essere validi a seconda di determinati traguardi personali raggiunti dall’attaccante francese. Nello specifico il contratto prevede un milione di bonus e il 20% della futura rivendita. Ma quali sono le caratteristiche tecniche di Armand Laurientè?

Laurienté al Sassuolo, le sue caratteristiche tecniche

Il suo ruolo sarà quello di non far rimpiangere Berardi, per quanto l’operazione è stata definita già in precedenza. Arrivato dal Lorient a titolo definitivo, è un mancino puro che però predilige giocare sulla fascia destra. Nell’ultima stagione ha fatto 6 gol e 2 assist in Ligue 1. Insomma, numeri buoni per un calciatore che si è fatto notare sopratutto per le sue doti atletiche. Queste ultime gli consentono di farsi valere nell’uno contro uno.

Non gli mancano nemmeno visione del gioco, tecnica e senso del gol, il che lo rendono un esterno completo e che può giocare a tutta fascia. Da segnalare anche le sue capacità balistiche, che si esaltano e si mettono in mostra nei calci di punizione. In molti hanno paragonato il suo tiro a quello di Juninho Pernambucano. Insomma, un paragone non da poco.

Laurientè al Sassuolo, cosa fare al Fantacalcio?

Ma cosa fare con Laurientè al fantacalcio? Il nuovo giocatore del Sassuolo può senza alcun essere un’ottima scommessa, magari da prendere a pochi fantamilioni. L’infortunio di Berardi e la fragilità fisica di Junior Traorè, gli consentiranno di trovare molto probabilmente tanto spazio. Inoltre il classe 1998 ha già messo in mostra in Francia una buona forma fisica. Quindi mister Dionisi potrebbe puntare in più di un’occasione su di lui. Con i fantallenatori che spereranno di avere e di ottenere qualche bonus in grado di svoltare il loro cammino.