Klopp potrebbe lasciare il Liverpool dopo la fondazione della Superlega

Jürgen Klopp potrebbe decidere di lasciare il Liverpool in seguito alla decisione del club di fondare la Superlega.

LEGGI ANCHE: LIVE Superlega, ufficiale: il Manchester City annuncia l’uscita

LEGGI ANCHE: Agnelli e la Superlega, un binomio storico

Nella notte è arrivato il terremoto che ha scosso il mondo del calcio: la nascita della Super League. Un’ondata di disapprovazione si è innalzata a parere pressoché unanime, e a volte anche internamente ai 12 club. I tifosi delle squadre hanno quasi universalmente espresso il proprio parere negativo sulla Superlega, ma anche alcuni dei protagonisti della competizione che verrà non sono affatto contenti.

LEGGI ANCHE: Cosa ha detto Ceferin a proposito della Superlega

Tra questi c’è Jürgen Klopp, allenatore del Liverpool, che qualche anno fa aveva espresso il proprio parere, decisamente negativo, sull’ipotesi Superlega. Ora che quel progetto è diventato saltò, il tecnico tedesco non deve essere contento e potrebbe dire addio ai Reds.

Il pensiero di Klopp

Nel 2019 così Jürgen Klopp, in un’intervista a Kicker, si esprimeva sull’ipotesi della nascita di una Superlega: “Spero che non ci sarà mai nulla del genere. Con il format attuale della Champions il calcio ha un bellissimo prodotto. Per me la Champions è la SuperLega, nella quale non devono giocare sempre e solo le stesse squadre. Non ho la sensazione che il mio club debba esserci sempre, a prescindere dai meriti sportivi. Naturalmente sarebbe importante dal punto di vista economico, ma perché dobbiamo creare un sistema fisso nel quale, per 10 anni di fila, si sfidano Liverpool e Real Madrid? Chi vuole vederlo ogni anno?”.

LEGGI ANCHE: Perché è nata la Superlega?

Parole nette, che difendono il calcio che Jürgen Klopp, e la stragrande maggioranza dei tifosi, amano. Ora però quell’idea è diventata realtà e il tecnico tedesco pare non volerci stare. Secondo il Daily Mail l’allenatore ha espresso il proprio malcontento alla proprietà del Liverpool e si potrebbe arrivare anche a una rottura immediata. Iniziano ad arrivare i primi problemi interni per i 12 club secessionisti.

Poco prima di LeedsLiverpool, in programma stasera alle 21:00, lo stesso Klopp è stato intervistato dalla BBC e alla domanda sulla Super League ha risposto: “Non ho cambiato idea in merito a questo torno. I tifosi non sono felici, preferisco pensare che il West Ham se arriva quarto merita di giocare la Champions. Ricordiamoci che il calcio è dei tifosi, dovremmo fare di tutto per evitare di ostacolare questo“.

 

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!