Juventus quando torna Pogba: la data del rientro

Quando rientra Pogba dall’infortunio? Rifiutata l’operazione, ecco quando il centrocampista francese sarà convocato dalla Juventus di Allegri.

Il ritorno di Pogba alla Juventus è stato macchiato dal suo repentino infortunio. Una grande sfortuna tanto per il centrocampista quanto per Allegri, che perde una pedina chiave per il proprio scacchiere. Fare a meno della sua innegabile qualità non sarà facile, soprattutto con una rosa dai nuovi innesti che deve ritrovare i giusti equilibri.

Juventus, Pogba quando torna

La notizia dell’infortunio di Paul Pogba ha fatto al tempo raggelare il sangue dei tifosi della Juventus. Il centrocampista non inizierà la stagione con il resto dei suoi compagni ma, avendo rinunciato all’operazione chirurgica, i tempi di recupero non saranno poi così lunghi. Una scelta fatta pensando anche al Mondiale. Da valutare poi il da farsi per la prossima estate.

La terapia conservativa ha alleviato il dolore e Pogba sta già meglio. La rottura del menisco laterale pare oggi meno grave. Lo staff medico juventino avrebbe preferito l’intervento di meniscectomia, ovvero la rimozione del pezzo di menisco rotto. In questo modo Pogba avrebbe risolto il problema e chiuso il capitolo, tornando verso ottobre.

Lui ha però preferito una terapia conservativa e in alcune settimane dovrebbe tornare nella lista dei convocati di Allegri. Lavoro in palestra e piscina, così come costanti sedute di fisioterapia. Il tutto completato da lavoro differenziato in campo. Appuntamento ufficioso fissato per l’11 settembre, data di Juventus-Salernitana. Salterà dunque Roma e Fiorentina, come Federico Chiesa, altro infortunato dalla cruciale importanza in casa Juve.