Juventus: via Vlahovic, dentro Hojlund? Il futuro dell’attacco bianconero

0
340
hojlund atalanta juve
Image Photo Agency

La Juve starebbe valutando un’operazione di mercato in estate, che coinvolgerebbe la sua stella: Vlahovic potrebbe essere ceduto, e sostituito da Hojlund.

Una cessione dolorosa ma necessaria: ecco a cosa potrebbe essere costretta la Juventus nella prossima estate, se la situazione attuale dovesse essere confermata. Restando fuori dalla Champions League, il club bianconero subirebbe un grosso contraccolpo economico, e potrebbe dover cedere Dusan Vlahovic per fare cassa.

Un brutto colpo, perché significherebbe rinunciare a un giovane attaccante attorno al quale, solo a gennaio 2022, la Juve intendeva costruire la sua squadra del futuro. Però i bianconeri avrebbero già individuato il suo sostituto, puntando su uno dei nomi emergenti del campionato italiano.

Sportmediaset rivela infatti un contatto tra Juventus e Atalanta riguardo al cartellino di Rasmus Hojlund, il 20enne attaccante danese che in questa stagione ha sorpreso tutti. In 22 partite disputate con la maglia della Dea, la punta ex Sturm Graz ha già segnato 7 gol e servito 2 assist.

Hojlund per Vlahovic: l’affare della Juve

Per adesso si tratta solo di un’eventualità: è tutto legato ai risultati della Juventus in questa stagione, tenendo conto anche delle penalizzazioni in classifica. Il club bianconero intanto ha messo le mani avanti e sondato il terreno per il giocatore dell’Atalanta, su cui ci sono anche gli occhi di Arsenal e Borussia Dortmund. Arrivare a Hojlund, quindi, non sarà una cosa semplice.

Innanzitutto, conterà anche l’eventuale incasso della cessione di Vlahovic, che dovrà in parte andare a compensare i mancati introiti della Champions League (la qualificazione ai gironi frutta 15,6 milioni, più 2,8 milioni per ogni vittoria). L’idea della Juve, comunque, è di non lasciare partire il serbo per meno di 100 milioni di euro, considerando che circa un anno fa fu pagato alla Fiorentina 81,6 milioni più altri 10 di bonus.

Per quanto riguarda Hojlund, invece, l’Atalanta lo ha pagato complessivamente 25 milioni la scorsa estate, ma oggi può chiedere per lui una cifra decisamente maggiore. Secondo Juventusnews24.com, la società bergamasca potrebbe lasciare partire il gioiello scandinavo per 50 milioni di euro. Ma dato che su di lui ci sono anche altri club interessati, non è da escludere possa scatenarsi un’asta, facendo salire il prezzo del cartellino di Hojlund.

Copyright Image: ABContents