L’Inter si qualifica se… i risultati per arrivare prima

inter
Fonte: Image Photo

L’Inter è qualificata agli ottavi di Champions League, ma nell’ultima partita potrebbe giocarsi il primo posto: scopriamo quali risultati servono per passare il turno.

Una vittoria facile in casa sul Viktoria Plzen (con Lukaku ritrovato) e il discorso qualificazione è archiviato: l’Inter è ufficialmente agli ottavi di Champions League. Eliminato quindi il Barcellona, che anche se vincesse sul Bayern Monaco potrebbe al massimo puntare a chiudere il girone a pari merito dei nerazzurri, ma restano dietro per via degli scontri diretti.

Per la squadra di Simone Inzaghi resta aperto un ultimo discorso: quello relativo al primo posto nel girone. In attesa del risultato del Bayern Monaco di questa sera, l’Inter si trova a -2 dai tedeschi con ancora lo scontro diretto da giocare, previsto per martedì 1° novembre.

  1. BAYERN MONACO (12 punti) una partita in meno
  2. INTER (10 punti)
  3. BARCELLONA (4 punti) una partita in meno
  4. VIKTORIA PLZEN (0 punti)

L’Inter si qualifica se: i risultati utili per arrivare primi nel girone

Come detto, l’Inter è già qualificata agli ottavi di Champions League, ma la prossima settimana potrebbe avere la possibilità di contendere al Bayern Monaco il primo posto nel girone, che garantirebbe un miglior accoppiamento (sulla carta, almeno) nella fase a eliminaziona diretta.

Condizionale d’obbligo, perché proprio adesso il Bayern affronta il Barcellona (ormai sicuro, il club catalano, di giocare in Europa League): nel caso in cui i tedeschi dovessero espugnare il Camp Nou, l’Inter non avrebbe più la possibilità di raggiungerli in testa alla classifica, anche vincendo lo scontro diretto, poiché il vantaggio salirebbe a 5 punti.

Ma se invece il Bayern dovesse perdere a Barcellona, all’Inter basterebbe” vincere martedì prossimo a Monaco di Baviera per arrivare prima nel Gruppo C. In caso stasera i bavaresi dovessero pareggiare, vincendo in Germania i nerazzurri dovrebbero anche farlo con uno scarto superiore ai 2 gol, per migliorare la propria situazione negli scontri diretti, avendo perso all’andata a San Siro per 2-0. In ogni caso, solo vincendo sul Bayern l’Inter potrebbe arrivare prima.