Inter quando torna Mkhitaryan: la data del rientro

L’Inter e soprattutto Simone Inzaghi devono fare i conti con l’infortunio di Mkhitaryan. Ma quando potrebbe rientrare il centrocampista armeno?

Una vittoria all’ultimo respiro sul campo del Lecce, arrivata grazie al gol di Dumfries. Questo quanto è successo nella prima giornata di campionato per l‘Inter di Simone Inzaghi. Al di là dei tre punti in extremis, i nerazzurri devono fare i conti con lo stop di Mkhitaryan. L’infortunio dell’armeno potrebbe complicare i piani e le rotazioni in casa meneghina, che vivrà in queste settimane un vero e proprio tour de force. Ma quando potrebbe essere lungo lo stop dell’ex Roma? Giusto analizzare le ultime sulle condizioni del centrocampista.

Inter, Mkhitaryan quando torna

A fare chiarezza è stato ancora una volta il comunicato del club. Quest’ultimo ha spiegato come il giocatore, subito dopo il suo infortunio, si sia sottoposto ad accertamenti ed esami strumentali all’Istituto Humanitas. Questi ultimi hanno evidenziato un risentimento muscolare ai flessori della coscia sinistra. Un esito che non può certo far sorridere e far tirare un sospiro di sollievo all’Inter e al suo allenatore Simone Inzaghi. Le condizioni del calciatore armeno verranno comunque monitorate e rivalutate, ma la sensazione resta quella di uno stop di due o tre settimane.

Mkhitaryan salterà molto probabilmente le partite di campionato contro Spezia, Lazio e Cremonese. L’obiettivo del club nerazzurro è quello di provare a recuperarlo per il derby con il Milan, in programma il 3 settembre. Tra l’altro l’altro non è certo nuovo a problemi fisici e a infortuni. Infatti l’ex giallorosso si era già dovuto fermare durante la finale di Conference League giocata dalla Roma contro il Feyenoord. E l’infortunio tra l’altro è stato molto simile, visto che si trattava di una lesione di secondo grado al flessore della coscia destra. Insomma, una vera e propria ricaduta con cui il calciatore, e la stessa Inter, sono costretti a fare i conti.