Politano lascia la Nazionale: il comunicato del Napoli sulle sue condizioni

Infortunio Politano l’attaccante del Napoli ha lasciato il ritiro della Nazionale italiana: le sue condizioni fisiche

Dopo la grande soddisfazione del gol sul campo del Milan, per Matteo Politano arriva a la doccia gelata: un infortunio lo costringe a lasciare il ritiro della Nazionale, saltando così gli impegni dell’Italia di Mancini. Le condizioni del calciatore partenopeo in realtà non erano delle migliori già dopo la sfida coi rossoneri, ma Politano ha comunque provato a stringere i denti e mettersi a disposizione della Nazionale, tuttavia il suo infortunio si è fatto sentire e lo ha costretto a rientrare a Napoli.

La decisione è arrivata tramite un comunicato ufficiale del club azzurro, che ha annunciato che Matteo Politano si sarebbe sottosto alle terapie del caso dopo che essere stato valutato dallo staff medio all’SSCN Konami Training Center. Gli esami si sono svolti giovedì 22 settembre, e il Napoli ha reso nota la situazione del giocatore e i tempi di recupero dall’infortunio.

Infortunio Politano: la situazione

Inizialmente è stato comunicato che il calciatore aveva rimediato un trauma distorsivo alla caviglia destra nel corso della gara contro il Milan, vinta 1-2 dal Napoli grazie proprio alla firma del suo esterno e di Giovanni Simeone. Gli esami di giovedì mattina ha permesso allo staff medico partenopeo di precisare la diagnosi: si tratta di una distrazione del legamento peroneo astragalico anteriore destro.

Fortunatamente, i test hanno escluso il rischio di una frattura, che sarebbe stata una brutta tegola per la stagione di Politano e della sua squadra. Lo staff medico del Napoli ora avrà il compito di cominciare il percorso di recupero, che si svolgerà presso il SSCN Konami Training Center.

Infortunio Politano: quando rientra

L’obiettivo era il ritorno in campo dopo la sosta, quando la squadra di Spalletti scenderà in campo contro il Torino in casa, ma alla luce di queste novità l’ipotesi sembra ormai tramontata: con ogni probabilità, l’attaccante azzurro dovrà restare indisponibile per2-3 settimane.

Oltre alla gara col Torino, per infortunio Politano dovrà saltare anche il doppio impegno di Champions League contro l’Ajax (4 e 12 ottobre) e la sfida di Serie A contro la Cremonese (9 ottobre). Se tutto va bene, potrebbe rientrare agli ordini di Luciano Spalletti per la partita el 16 ottobre in casa contro il Bolongna. Praticamente certa, invece, la sua presenza contro la Roma una settimana dopo.