Infortunio Pablo Mari: quando torna e tempi di recupero

Infortunio Pablo Mari: il difensore del Monza si è fatto male contro il Napoli, di seguito i tempi di recupero e quando potrebbe rientrare

Il campionato è appena iniziato ma ci sono già tanti problemi di infortuni. La più sfortunata è sicuramente la Roma, che ha perso Wijnaldum per la frattura della tibia: resterà fuori dai tempi per tutto il 2022. Inoltre, durante il match contro la Cremonese, si è fermato anche Zaniolo: per lui tre settimane di stop.

La Juve con Di Maria, il Milan con Krunic e tante altre squadre stanno facendo i conti con i primi problemi fisici. Sfortuna anche in casa Monza: Ranocchia resterà fuori per molto tempo ma si è infortunato anche Pablo Marì, anche lui si è sottoposto agli esami strumenti e dovrà stare fuori per un po’. Ecco, di seguito, tutte le informazioni sul suo problema, quando rientra e i tempi di recupero.

Infortunio Pablo Mari: tempi di recupero

Pablo Marì è un giocatore importante per Stroppa per qualità ed esperienza, ma lo è anche in chiave Fantacalcio. Una buona parte di fantallenatori hanno deciso di puntare su di lui come prima o seconda alternativa ai titolari; adesso però devono fare anche loro i conti con uno stop che non sarà lungo ma nemmeno breve.

Infatti gli esami strumentali ai quali si è sottoposto Pablo Marì ha evidenziato una lesione al muscolo obliquo esterno dell’addome. Stando ad una prima stima, i tempi di recupero potrebbero essere di 20-30 giorni, ma non ci sono ancora certezze. Insomma, un mese o quasi: è questo il periodo che lo spagnolo dovrebbe rimanere fermo ai box. Salterà quindi le prossime partite così come Ranocchia, il quale però è stato ancor più sfortunato perché il suo infortunio è più grave e dovrà stare fuori per 3 mesi.