Lesione del tendine per Locatelli: ecco quando tornerà a disposizione

Aggiornamenti infortunio Locatelli: il centrocampista della Juventus è uscito acciaccato dalla sfida con l’Inter, ecco le sue condizioni fisiche.

Notizie poco positive per Massimiliano Allegri, dopo la sconfitta di ieri sera della sua Juventus in casa contro l’Inter, un risultato che ha complicato la rincorsa al terzo posto in classifica da parte dei bianconeri: Locatelli starà assente per non poche settimane, rientrando solo nel finale del campionato.

Il centrocampista 24enne arrivato in estate dal Sassuolo ha infatti abbandonato il campo dopo poco più di mezz’ora di gioco, venendo sostituito dal rientrante Zakaria, a causa di un problema fisico, la cui entità è stata appurata solo in seguito.

Infortunio Locatelli: situazione e tempi di recupero

Nella mattinata di oggi si sono svolte analisi approfondite al J Medical, che hanno confermato i timori di ieri sera: per Locatelli si tratta di una lesione di primo grado del legamento collaterale mediale del ginocchio destro.

Un brutto infortunio per il centrocampista della Juventus, che secondo il comunicato emesso intorno all’una di pomeriggio dal club dovrà restare indisponibile per ben quattro settimane.

Infortunio Locatelli: quali partite salterà

La stagione di Manuel Locatelli non è quindi fortunatamente ancora finita, ma il giocatore bianconero perderà gran parte delle prossime sfide di Serie A, decisive per la difesa del quarto posto (attualmente la Juve ha 5 punti di vantaggio sulla Roma), rientrando solo nel finale di stagione.

Alla fine, quindi, a causa di questo infortunio Locatelli salterà le gare contro Cagliari, Bologna, Sassuolo e Venezia, oltre che il ritorno della semifinale di Coppa Italia contro la Fiorentina (all’andata, vittoria bianconera per 1-0 al Franchi). Il mediano tornerà disponibile per Allegri per le sfide di campionato contro Genoa, Lazio e Fiorentina, le più difficili del calendario, oltre che per l’eventuale finale di Coppa Italia.

Siamo su Google News: tutte le news sul calcio CLICCA QUI