Tegola Roma: un altro titolare finisce ko

Arriva un’altra bruttissima notizia per la Roma: José Mourinho perde un altro titolare del suo scacchiere

Non è un inizio di stagione particolarmente fortunato per la Roma, che continua a dover fare i conti con un numero impressionante di infortuni. Dopo il brutto e lungo stop di Wijnaldum, che ha riportato la frattura della tibia, i giallorossi hanno dovuto fare a meno di Kumbulla, El Shaarawy e soprattutto di Zaniolo, tornato contro l’HJK dopo l’infortunio alla spalla. Proprio nella gara di Europa League coi finlandesi, però, la Roma ha perso un altro titolare: si tratta di Rick Karsdorp.

Infortunio Karsdorp: come sta l’olandese e i tempi di recupero

Con una nota ufficiale, la Roma ha annunciato che Rick Karsdorp ha riportato una lesione al menisco interno del ginocchio sinistro. L’infortunio è stato rilevato dopo che il calciatore olandese si è sottoposto agli esami strumentali in seguito a un trauma distorsivo riportato durante il match. Brutta tegola dunque per Mourinho, che perde il suo terzino destro. I tempi di recupero al momento non sono noti, ma saranno comunque dopo l’intervento cui si sottoporrà l’ex Feyenoord.

Una bruttissima notizia per i giallorossi, con Mourinho che ora rimane col solo Celik a destra, con l’opzione al massimo di adattare su quella fascia Leonardo Spinazzola.