Infortunio Immobile oggi, cosa si è fatto: tempi di recupero

Infortunio Immobile: stop dell’attaccante in Lazio-Udinese, cosa si è fatto e quali sono i tempi di recupero

L’attaccante della Lazio e della Nazionale si è infortunato domenica nel corso del primo tempo di Lazio-Udinese. Si è subito capito che si trattava di un problema di natura muscolare, ma gli aggiornamenti di mercoledì 19 ottobre hanno messo in chiaro che la situazione è abbastanza grave.

Il comunicato diffuso dalla Lazio nella mattina di mercoledì ha confermato che il problemariguarda una lesione di medio grado a carico del bicipite femorale sinistro. Il club ha aggiunto: “Il calciatore ha già iniziato le cure specifiche del caso e verrà sottoposto a monitoraggio clinico quotidiano”.

  • DATA INFORTUNIO: 16 ottobre 2022
  • TIPO D’INFORTUNIO: lesione di medio grado del bicipite femorale sinistro
  • TEMPI DI RECUPERO: rientro non prima di gennaio 2023
  • PARTITE SALTATE: Atalanta, Midtjylland, Salernitana, Feyenoord, Roma, Monza, Juventus

Infortunio Immobile: tempi di recupero

Dopo aver riscontrato l’infortunio muscolare, Immobile si è fermato subito, accerchiato dai compagni che gli chiedevano cosa avesse. A quel punto è stata inevitabile la sostituzione: al suo posto è entrato Pedro, con Felipe Anderson che si è spostato in posizione di centravanti e Zaccagni dall’altra parte.

Questo stop potrebbe avergli evitato problemi peggiori, ma il responso dei primi esami strumentali è stato comunque poco favorevole a Maurizio Sarri e alla sua squadra. La Lazio ha precisato che ulteriori test medici verranno ripetuti nei prossimi giorni per quantificare i tempi di recupero, ma già da ora si può dire che, per il tipo di infortunio Immobile resterà fuori a lungo, e rientrerà solo nel 2023, non prima di gennaio.

Ciò significa che salterà sicuramente le ultime due decisive sfide dei gironi di Europa League contro Midtjylland e Feyenoord, ma anche le gare di Serie A contro Atalanta, Salernitana, Roma, Monza e Juventus. La speranza è di rivederlo per la prima del 2023, il 4 gennaio contro il Lecce.

Pasquale La Ragione
Pasquale La Ragione
Napoletano fuori, milanista dentro. Direttore responsabile ed editoriale di MilanLive.it, jolly su Minuto di Recupero. Non so fare nulla ma lo faccio splendidamente bene. Amo il calcio e le sue contraddizioni. Il sogno nel cassetto è uscire a cena con Paolo Maldini.

Potrebbe interessarti anche: