Lazio si qualifica se… i risultati utili per i biancocelesti

lazio
Fonte: Image Photo

La Lazio è ancora in corsa per il passaggio del turno in Europa League: scopriamo quali sono i risultati necessari nella prossima partita per passare i gironi.

Il primo posto nel girone è stato finalmente raggiunto, dopo le difficoltà delle prime partite, ma la situazione per la qualificazione della Lazio alla prossima fase dell’Europa League è ancora in bilico. Quello che fino a due partite dalla fine era il girone più equilibrato del torneo, con tutte e quattro le squadre a 5 punti, ora si è leggermente sbloccato, ma l’ultimo turno sarà decisivo.

La Lazio andrà a giocare in trasferta in casa del Feyenoord giovedì 3 novembre, con solo 3 punti di vantaggio rispetto agli olandesi. A complicare la situazione, il club biancoceleste si trova attualmente a pari merito con il sorprendente Sturm Graz e sempre a più 3 sul Midtjylland, per cui sulla carta è ancora tutto aperto. Cerchiamo di capire di quali risultati ha bisogno la Lazio per passare il turno.

  1. LAZIO (8 punti)
  2. STURM GRAZ (8 punti)
  3. FEYENOORD (5 punti)
  4. MIDTJYLLAND (5 punti)

La Lazio si qualifica se: i risultati

Una cosa è certa: con la vittoria nell’ultima partita, la Lazio sarà qualificata, quasi sicuramente come prima del girone anche in caso di contestuale vittoria dello Sturm Graz sul Midtjylland.

Anche il pareggio qualifica i biancocelesti al prossimo turno di Europa League, permettendo loro di mantenere le distanze dal Feyenoord, ma andando anche virtualmente a più4 sul Midtjylland, che così anche battendo lo Sturm Graz non potrebbe raggiungerla. Se però gli austriaci dovessero vincere la loro partita, la Lazio verrebbe scavalcata al primo posto, quindi si qualificherebbe ma non sarebbe testa di serie nel sorteggio del prossimo turno.

Più complicato il discorso in caso di sconfitta. I ragazzi di Sarri verrebbero sicuramente raggiunti dal Feyenoord a quota 8 punti, pareggiando anche i risultati negli scontri diretti: la Lazio ha vinto 4-2 all’andata, per cui se dovesse subire meno di 2 gol di scarto resterebbe lo stesso davanti agli olandesi. Il punto però sarà capire, a questo punto, cosa accadrà nell’altra partita: la vittoria o il pareggio dello Sturm Graz manderebbero avanti la Lazio come seconda del girone, mentre un trionfo del Midtjylland rimetterebbe tutto in discussione, poiché di nuovo le quattro squadre si troverebbero a pari punti.