Infortunio Dzeko: come sta l’attaccante dell’Inter

Infortunio Dzeko: l’attaccante si è fatto male al ginocchio durante Bosnia-Romania. Come sta e le ultime news sui tempi di recupero.

Sono giorni di apprensione in casa Inter per la questione infortuni. Scongiurato il peggio per Milan Skriniar, infortunatosi durante Slovacchia-Kazakistan, nuove preoccupazioni per un altro giocatore: Edin Dzeko. Anche l’attaccante bosniaco infatti ha avuto problemi fisici durante una partita della sua Nazionale, la Bosnia. È accaduto nel corso del primo tempo del match di Nations League contro la Romania; all’intervallo è stato sostituito per un infortunio al ginocchio che ha fatto preoccupare e non solo gli interisti.

Dzeko infortunio in Nazionale: quando rientra

Ma stando alle prime indiscrezioni, forse si può tirare un sospiro di sollievo. Sembra infatti che per Dzeko sia soltanto una botta. Il ginocchio si è gonfiato ma nel giro di pochi giorni tutti potrebbe rientrare. Tant’è che diverse fonti parlano addirittura di un rientro in campo per le ultime partite con la Bosnia di questo giugno 2022. Un altro pericolo scampato quindi per l’Inter dopo aver saputo che per Skriniar non si tratta di nulla di grave. Per entrambi non ci sono problemi seri quindi.

A proposito di Dzeko, l’ex attaccante della Roma è particolarmente interessato a quello che sta facendo l’Inter sul mercato. I nerazzurri sembrano davvero molto vicini a Paulo Dybala ma sognano anche il ritorno di Romelu Lukaku. In caso di questo doppio arrivo, per il bosniaco non ci sarebbe praticamente più spazio. Dzeko è arrivato in nerazzurro lo scorso anno per sostituire proprio Lukaku e la sua è stata sicuramente una stagione positiva, nonostante i problemi fisici. Un attaccante di grande forza ed esperienza che però è molto avanti con l’età.

Inoltre il suo stipendio è molto alto: 5,5 milioni. Ecco perché l’Inter potrebbe anche pensare di cederlo. A 36 anni, e in scadenza a giugno 2023, potrebbe prendere in considerazione delle proposte se lo spazio per lui all’Inter dovrebbe ridursi, e di molto. Dzeko è un giocatore di assoluto valore, un altro anno ad alti livelli può farlo senza problemi. Lo farà in nerazzurro?