HomeNotizieInfortunio Demme, quali sono i tempi di recupero

Infortunio Demme, quali sono i tempi di recupero

Infortunio Demme, ecco quali sono le condizioni del centrocampista tedesco che si è infortunato durante il ritiro di Dimaro.

Dopo una scorsa stagione molto sfortunata dal punto di vista degli infortuni, quella nuova per il Napoli non sembra essere partita meglio: Mertens è stato costretto a sottoporsi ad un intervento chirurgico per mettere a posto la spalla, mentre Lozano si è fatto male in un durissimo scontro di gioco durante un match con la nazionale messicana

Come se non bastasse, Luciano Spalletti dovrà fare i conti anche con l’infortunio Demme, con il centrocampista tedesco che rischia di restare fuori per parecchio tempo.

Leggi anche | Napoli Ascoli, dove vedere l’amichevole in tv e in streaming

Infortunio Demme, la situazione

L’ex calciatore del Lipsia si è fatto male nell’amichevole tra Napoli e Pro Vercelli, a causa di un brutto intervento che ha fatto parecchio arrabbiare Luciano Spalletti.

Gli accertamenti medici hanno evidenziato un trauma contusivo-distorsivo con lesione del collaterale mediale del ginocchio destro, costringendo il classe ’91 a sottoporsi ad un intervento durante gli ultimi giorni di luglio.

Dopo un periodo di riposo durato una decina di giorni, Demme ha già tolto il tutore e ha dato inizio al percorso di riabilitazione che dovrebbe durare poche settimane, per poi tornare in campo tra circa due mesi.

Un probabile ritorno dopo la sosta di ottobre lo terrebbe out sia per le prime sette giornate di campionato, sia per i primi match del girone di Europa League.

Leggi anche | Il proiettile dell’Ecuador piace al Napoli, chi è il terzino alternativa di Emerson Palmieri

Infortunio Demme, le alternative per Spalletti

L’infortunio Demme ha costretto Luciano Spalletti a reinventarsi qualcosa e ha richiedere anche alternative dal calciomercato.

Nelle prime amichevoli al posto del tedesco ha giocato Stanislav Lobotka, quasi un oggetto misterioso durante la gestione Gattuso, che sembra essersi tirato particolarmente a lucido per l’inizio della nuova stagione.

Inoltre Aurelio De Laurentis cercherà di accontentare il suo nuovo mister, andando alla ricerca dei profili giusti sul mercato: nelle ultime ore i nomi principali sembrano quelli di Amrabat -in uscita dalla Fiorentina- e di Berge, centrocampista classe ’98 ex Genk, retrocesso in Championship con il suo Sheffield United.

Seguici sul nostro sito, resta aggiornato CLICCA QUI e contattaci sui nostri social: InstagramFacebookTwitter e Flipboard! Inoltre, ascolta il nostro Podcast su Spotify!

Articoli recenti